Il crossover top di gamma che arriva dalla Cina fa tremare i rivali: un top di gamma a prezzi interessantissimi, spopolerà in Europa

Oggi vi parleremo di un nuovo crossover che arriva dalla Cina, e che vuole sbaragliare la concorrenza. Ecco tutti i dettagli sul gioiello.

Il 2023 è stato un anno storico per quello che riguarda l’impegno della Cina nel mondo delle quattro ruote. Infatti, il paese del Dragone ha superato il Giappone diventando quello che vende più auto in tutto il pianeta, andando ad importare ben oltre 5 milioni di veicoli. Si tratta di un risultato eccezionale, che testimonia quanto l’impegno profuso in questi ultimi anni stia dando i risultati sperati, con buona pace della concorrenza europea.

Il crossover top di gamma che arriva dalla Cina fa tremare i rivali: un top di gamma a prezzi interessantissimi, spopolerà in Europa
Crossover cinese – Derapate.it

Di certo, nel Vecchio Continente non si può stare tranquilli, anche alla luce delle ultime dichiarazioni di Carlos Tavares. Infatti, il CEO di Stellantis ha fatto sapere che per ora è impossibile pensare di abbassare i prezzi delle auto elettriche, cosa già fatta dalla Tesla e che ora farà anche la Volkswagen. Infatti, essi potranno scendere solo nel momento in cui i costi di produzione andranno a diminuire, e per il momento pare essere ancora un processo lontano dall’essere completato.

Nel frattempo, la Cina continua a svelare delle novità entusiasmanti, con un nuovo crossover che è stato appena svelato. Ovviamente, si tratta di un mezzo ad emissioni zero, la cui produzione è stata svolta in condizioni molto favorevoli alla mobilità sostenibili. Infatti, i materiali sono del tutto ecologici, con un taglio netto all’utilizzo del carbonio e di tutto ciò che risulta essere inquinante.

Crossover, scopriamo la Fisker Ocean Extreme Monterey

Dalla Cina di novità sul fronte del mercato ne arrivano di continuo, ed oggi è bene parlare della Fisker Ocean Extreme Monterey Edition, un crossover di pregevole fattura. Il modello sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2024, ed è un punto di svolta per quanto riguarda questo segmento. Ovviamente, parliamo di un mostro della strada full electric, come ormai la gran parte delle auto che arrivano dal paese del Dragone.

Fisker Ocean Extreme che gioiello
Fisker Ocean Extreme in mostra (Fisker) – Derapate.it

La vettura prende il nome dalla costiere della California settentrionale, e c’è da dire che sul fronte tecnico i dati sono interessanti, come i 707 km di autonomia prefissata. Tale dato è calcolato in base al ciclo WLTP in Europa, ed è la leader assoluta dei crossover di questo segmento dal punto di visto della percorrenza tra una carica e l’altra. Ottimi anche i dati relativi all’impatto del carbonio, con l’utilizzo di ben 50 kg di materiali riciclati e biologici impiegati nella produzione.

Inoltre, le fasi di costruzione sono avvenute in uno stabilimento a basso impatto carbonico, con pannelli solari integrati nel tetto. Essi raggiungono la cifra di ben 2.400 km di autonomia annua. Dunque, siamo di fronte ad un SUV davvero rivoluzionario, anche se per il momento non è stato reso noto il suo prezzo, e neanche se sarà disponibile in Europa ed in tutto il mondo. Di certo, dalla Cina stanno arrivando continue novità sul fronte delle quattro ruote, con prodotti ad emissioni zero che spaventano la concorrenza per la loro qualità ed i costi d’acquisto, che in genere sono sempre molto contenuti.

Impostazioni privacy