Rivoluzione Mercedes, addio a un modello che ha scritto la storia degli ultimi 25 anni: che botta

La Mercedes è pronta ad una nuova rivoluzione: addio ad uno storico modello, automobilisti disperati

La Mercedes è senz’ombra di dubbio uno dei marchi più prestigiosi del mondo dell’automotive. Classico stemma con la stella a tre punte per la casa di Stoccarda che produce auto anche di super lusso. Tra i più apprezzati dagli automobilisti e guidati al mondo, anche in casa Mercedes si lavora ad una sorta di mini rivoluzione in vista dei prossimi anni.

Mercedes addio storico modello
Mercedes, che rivoluzione: addio ad uno storico modello (Ansa Foto) – Derapate

Il 2035 – come per tutti i marchi europei – è la deadline; non sarà più possibile produrre auto a combustione interna e così anche a Stoccarda si lavora sull’elettrico, sia hybrid e plug-in che full electric. Ciò nonostante, non mancano le novità anche per le auto con motore endotermico, con una svolta che di certo non sarà gradita dagli automobilisti e dagli amanti del marchio tedesco.

A Stoccarda sono infatti pronti a dire addio ad uno storico modello, un vero e proprio punto di riferimento per molti automobilisti europei, Italia compresa, che nel corso degli anni hanno imparato ad apprezzare questo veicolo.

Mercedes, andrà fuori produzione lo storico modello: automobilisti sotto shock

Dopo 25 anni di onorata carriera e due restyling anche poderosi, sarà addio alla Mercedes Classe A. L’addio alla berlina è un vero e proprio colpo al cuore, considerato come la terza generazione della vettura aveva abbracciato una clientela molto variegata, anche la più giovane.

Mercedes Class A addio
La Mercedes Classe A andrà fuori produzione: l’annuncio (media press) – Derapate

Un successo certificato anche dalle parole del Chief Technology Officer di Mercedes Markus Schäfer ad Auto Week, magazine olandese. “La Classe A non è un’auto mondiale” l’ammissione di Schäfer che ha spiegato quale sia il vero “problema” della berlina tedesca.

Il modello è un punto di riferimento in Europa ma non ha appeal sul mercato asiatico, soprattutto cinese considerato quasi fondamentale dal brand teutonico. Da qui l’addio alla Classe A, con la CLA che quindi diventerà il nuovo entry level della casa. una vettura che, di fatto, è la versione coupé del modello che andrà presto in pensione. “Sono vere Mercedes” ha spiegato il dirigente del marchio riferendosi alle altre vetture dello stesso segmento.

La CLA in quattro versioni sarà per Mercedes il nuovo entry level” l’ammissione di Schäfer. Quali saranno? Una berlina, una Shooting Brake – di fatto la versione station wagon – e due Suv. La nuova CLA prenderà vita attraverso la piattaforma MMA su cui vengono realizzate le nuove vetture della Stella, sia con motore endotermico che green. Di certo c’è che in Mercedes è chiaro l’obiettivo di piazzare sempre più in alto, con nuova tecnologia, il modello entry level.

Impostazioni privacy