Dacia, tutto pronto per il debutto: hanno preso il più forte

La Dacia non vede l’ora del proprio grande debutto, per questo motivo ha messo le mani sul migliore di tutti.

La crescita della Dacia è davvero straordinaria, con il colosso rumeno che sta diventando uno dei marchi più venduti in tutto il mondo. Il fatto di essere all’interno del Gruppo Renault è indubbiamente di grande aiuto, ma ora è giunto il momento di fare il grande salto di qualità, con il passaggio che tutti attendevano da tempo.

Dacia Rally Dakar 2025 Nasser Al Attiyah
Dacia, ha preso il migliore (Canva – derapate.it)

Il modo migliore per poter diventare sempre più apprezzati nel mondo dei motori è quello di dare vita a una scuderia che possa essere vincente nel motorsport. Proprio in questo aspetto, la Dacia ha sempre peccato in quanto non si era mai avvicinata seriamente al grande mondo delle corse.

Una decisione che per molti era sbagliata, considerando infatti come i modelli per poter ben figurare nel rally non mancavano di certo. Inoltre il WRC in questo momento è povero di alternative, con le sole Toyota, Hyundai e Ford che avrebbero sicuramente bisogno di concorrenza, ma intanto la Dacia si è lanciata in un altro progetto.

Finalmente è tempo di mettersi in mostra in una delle gare più apprezzate e note in tutto il mondo, con la Dakar del 2025 che vedrà il debutto della casa rumena. Una notizia che diventa ancora più straordinaria visto il nuovo annuncio che permetterà alla Dacia di schierare una delle coppie migliore di sempre.

Arriva anche Al Attiyah: che coppia con Loeb per la Dacia

Non bastava il solo annuncio in estate dell’arrivo di un fenomeno leggendario come Sebastien Loeb, recordman di Mondiali di Rally vinti, arrivati a quota nove. Accanto al transalpino vi sarà un altro straordinario fenomeno del mondo del rally, questa volta da corse molto più estreme e che conosce benissimo la Dakar: Nasser Al Attiyah.

Dacia Rally Dakar 2025 Nasser Al Attiyah
Nasser Al Attiyah (Ansa – derapate.it)

La chiamata è davvero di quelle da far accapponare la pelle per gli appassionati, perché la Dacia ha potuto mettere sotto contratto una leggenda che ha già vinto ben cinque volte la Dakar. Nel 2023 è stato lui a imporsi per la quinta volta, in questo caso a bordo della Toyota Hilux, dopo aver vinto anche nel 2022 con la Toyota GR DKR Hilux.

La casa giapponese lo fece vincere anche nel 2019, mentre nel 2015 vinse con la Mini All4 Racing e il primo trionfo del 2011 fu a bordo di una Volkswagen. Dunque Al Attiyah punta a vincere la sesta Dakar nel 2025 con la quarta automobile diversa, con il qatariota che nel curriculum ha anche due Mondiali WRC2, conquistati con la Ford Fiesta nel 2014 e 2015, quest’ultimo guidando anche la Skoda Fabia.

Avere in coppia Al Attiyah e Loeb ha la stessa valenza di unire in F1 Hamilton e Verstappen, in MotoGP Bagnaia e Marquez. Sono la coppia che tutti sognano e che tutti desiderano, il che dimostra come la Dacia non entra nel mondo della Dakar solo per mettersi in mostra, ma punta a vincere. Sarà il Team Prodrive a gestire la nuova avventura della casa rumena che ha tutte le carte in regola per diventare vincente.

Impostazioni privacy