Fiat 500 da brivido: entusiasmo per la nuova versione, tutti si leccano i baffi

Fiat 500, un’automobile semplicemente straordinaria ed impressionante oltre che iconica. La nuova versione sorprende ancora di più.

La Fiat 500 è un’automobile semplicemente straordinaria oltre che effettivamente indimenticabile. La sua iconicità è nata poco prima della metà del ventesimo secolo grazie alla produzione della Topolino. Una vettura compatta, resistente, affidabile, che consumava poco carburante e soprattutto dall’investimento economico decisamente limitato.

Fiat 500 da brivido: entusiasmo per la nuova versione, tutti si leccano i baffi
FIAT – Derapate.it

Quest’oggi le cose sono cambiate. Il mondo è cambiato. L’automobilismo è cambiato. E con loro anche la 500, figlia oggi di un ventunesimo secolo volto alla connettività, all’elettrificazione e alla costante innovazione automobilistica.

Rimane però un modello a quattro ruote strettamente legato ai dettami di un tempo, pur variando, cambiando, modificando e migliorando la stessa indimenticabile vettura tutta italiana, anno dopo anno. Che potrebbe cambiare ancora, con una nuova versione che fa già parlare brillantemente di sé. Scopriamo di cosa effettivamente stiamo parlando.

Fiat 500, che ‘dolce’ cambiamento: i dettagli

Fiat 500, ne abbiamo parlato a lungo e continueremo a farlo sicuramente anche in futuro. Quest’oggi ci soffermeremo sull’icona Fiat per un motivo molto semplice. La filiale britannica del colosso torinese ha pensato ad una 500 tutta nuova: la Fiat 500 Gelateria Edition.

Si tratta del classico furgone di gelati, ma reso ancor più classico e speciale. Il brand, quantomeno lato UK, ha deciso di immaginare come potrebbe essere il furgone dei gelati del futuro.

fiat 500 gelateria limited edition inghilterra
Fiat 500 Gelateria Limited Ediiton, uno sguardo al passato per l’azienda torinese (derapate.it – Stellantis Media Press)

Il bianco e l’azzurro colorano un mezzo con degli interni su misura adattati ad una gelateria itinerante. Nell’abitacolo presente solo il sedile dell’autista. Il sedile del passeggero è stato rimosso per permettere al presunto gelatiere di stare in piedi e servire così i gelati. In che modo? Ritirando il tettuccio decappottabile. Non ci sono più neanche i sedili posteriori, che fanno posto così ai contenitori del gelato.

Anche all’interno della 500 i colori rievocano – proprio come all’esterno – le classiche gelaterie italiane degli anni cinquanta. Le vaschette del gelato sono state montate in un mobiletto costruito su misura, dove trovano spazio ben 30 litri di gelato.

Nel suddetto mobiletto è stato lasciato dello spazio per accessori aggiuntivi come coni, vaschette e cucchiaini. Si tratta sicuramente di un’idea molto carina, soprattutto se pensiamo all’estate.

Che è agli sgoccioli, certo, ma ciò non sta assolutamente a significare che non si possa riproporre nei prossimi anni, anche in Italia magari. Vedremo cosa farà Fiat con questa 500 in stile retrò. Non sarà un modello che farà guadagnare come la più classica icona del brand torinese, ma rimane comunque una bella idea per professionisti e clienti.

Impostazioni privacy