La prima muscle car elettrica sta arrivando: ecco come cambierà tutto

Le auto elettriche continuano a crescere, ed ora si sbarca negli USA. Ecco alcune notizie su un modello assurdo.

Il mondo delle quattro ruote sta cambiando, con le auto elettriche che sono destinate a prendere sempre più spazio. Il loro problema, almeno per ora, è che di elettrico non c’è una grande domanda, a causa di una grande serie di fattori. Prima di tutto, c’è il discorso prezzo, che è molto alto, ma non solo.

Auto elettrica dagli USA
Auto elettrica che novità (Adobe Stock) – Derapate.it

Le auto elettriche non danno garanzia sul fatto che l’autonomia possa garantire risultati simili al motore termico, così come i tempi di ricarica. A questo punto, andiamo a scoprire un gioiello elettrificato prodotto negli Stati Uniti d’America, dove questa tecnologia, pian piano, sta trovando spazio.

Ecco cosa sappiamo sulla Dodge Charger elettrica

Le auto elettriche iniziano a sbarcare anche negli Stati Uniti d’America, con tanti nuovi modelli che le case europee stanno decidendo di lanciare. Tuttavia, anche i marchi statunitensi sono in fase di sviluppo su questi modelli, ed oggi vi parleremo di una Dodge Charger EV, una vettura che è già molto chiacchierata in questa fase di mercato.

Nuova Dodge
Dodge – Derapate.it

La Dodge, infatti, è uno dei primi marchi che vuole investire nelle emissioni zero, con una serie di modelli che rientreranno nella categoria e-muscle. Per chi non lo sapesse, le muscle car sono quelle auto americane ad alte prestazioni e dalle forme aggressive, sportive ed inconfondibili, che di certo sono anche tra le più avvezze a consumare carburante.

La nuova vettura, la prima elettrica di questa gamma, sarà la Dodge Charger EV Banshee Concept, ovvero una sorta di auto sperimentale (le famose concept car) che avrà un design davvero strepitoso. Ci sarà l’iconico R-Wing, ovvero un elemento essenziale nel suo design, che aiuta il flusso d’aria tramite la presa d’aria anteriore.

La ricerca dei flussi d’aria e di una migliore aerodinamica è sempre più esasperata sulle auto moderne, ma è davvero eccezionale anche il tetto in vetro che mira a creare un ambiente accogliente per chi si trova al suo interno. Il motore vanterà un sistema ad 800 Volt, ma ci sarà un sistema particolare che la renderà unica.

Infatti, il rombo sarà lo stesso di un V8, grazie ad un sistema Fratzonic che produrrà un sound da brividi pari a 126 dB. Insomma, si tratta di un progetto davvero unico, che avrà proprio questo aspetto in comune con la Ferrari. La casa di Maranello, per ciò che riguarda le elettriche del futuro, ha già fatto sapere che saranno dotate del rumore dei V12 del passato. Anche in questo caso, almeno secondo il nostro parere, vedremo un sistema di questo tipo in grado di ricreare un rumore da urlo.

Tornando alla Dodge, non sappiamo per il momento nulla riguardo all’arrivo della vettura, ma non se ne farà nulla entro il 2024. Tuttavia, c’è grande attesa, ed in questo video, caricato sul canale YouTube R/F Life“, possiamo dare un’occhiata alle sue forme. Presto la concept diventerà un’auto di serie.

Impostazioni privacy