Leclerc, rivelazione shock dell’ex manager: divorzio da Ferrari imminente?

Charles Leclerc vive una fase nera, ed ora c’è uno spiffero che preoccupa i tifosi. Le nuove dichiarazioni spaventano i tifosi.

La F1 torna in pista in questo fine settimana per il Gran Premio del Canada, che si terrà a Montreal, sullo splendido tracciato dedicato alla memoria di Gilles Villeneuve. La Ferrari non ci arriva di certo da grande favorita, alla luce anche dei risultati negativi in Spagna nonostante gli sviluppi tecnici. Da queste parti, Charles Leclerc è salito sul podio solo con il terzo posto del 2019, mentre lo scorso anno Carlos Sainz chiuse secondo.

Leclerc e la crisi Ferrari
Leclerc in conferenza stampa (ANSA) – Derapate.it

Dal 2004 in avanti, la Scuderia modenese ha vinto solamente nel 2018 in Canada, con Sebastian Vettel che dominò la scena partendo dalla pole position. L’anno dopo, il tedesco fu defraudato, dovendo consegnare il successo alla Mercedes di Lewis Hamilton a causa di una penalità assurda, che ancora oggi scatena molte polemiche, e che testimonia lo scarso peso politico di questa squadra.

A fare le spese di una situazione così nera in Ferrari c’è proprio Leclerc, che per il quinto anno consecutivo da quando è a Maranello, dovrà dare l’addio al sogno di diventare campione del mondo. Per il monegasco, questa è la sesta stagione in F1, ed è ormai uno dei veterani del Circus, ma è ancora fermo a quota cinque vittorie in carriera.

Gli anni passano e le delusioni aumentano, ed il contratto con la Ferrari andrà in scadenza alla fine del 2024. A questo punto, c’è da fermarsi, sedersi e pensare al futuro, che di certo non è roseo come ci si poteva attendere per un talento di questo livello. Max Verstappen e la Red Bull hanno la strada spianata sino al 2025, anno che precederà la rivoluzione tecnica sulle power unit.

In molti sono pronti a scommettere su un addio di Charles alla scadenza del contratto, con l’opzione più ovvia che pare essere un trasferimento in Mercedes, in sostituzione di Lewis Hamilton che, prima o poi, dovrà appendere il casco al chiodo. Nelle ultime ore, sono arrivate delle parole preoccupanti.

Leclerc, ecco cosa ha detto l’esperto di F1

Charles Leclerc è il pilota di punta della Ferrari, ed è normale che attorno a lui ci sia molta pressione mediatica. Nelle ultime ore, sulla sua situazione si è espresso l’esperto di F1 Peter Windsor, che in un video postato sul suo canale YouTube ha addirittura immaginato un clamoroso passaggio all’Alpine.

Charles Leclerc ed un futuro nero
Charles Leclerc in azione a Miami (LaPresse) – Derapate.it

Ecco le sue parole: “La figura più importante della Ferrari oggi è Charles Leclerc, e non ci sono dubbi sul fatto che il ragazzo sia molto infastidito al momento. La sua volontà è quella di avere una macchina veloce e che gli permetta di competere per risultati importanti, e potrebbe anche guardarsi intorno“.

Windsor ha aggiunto: “Potrebbe pensare magari all’Alpine, che sta migliorando sempre di più e che sta mettendo sempre due macchine tra i primi dieci in tempi recenti. Potrebbe essere così disperato da pensare a questo cambiamento. Non voglio dire che l’Alpine sia una brutta scelta, ma la sua frustrazione può causare uno spostamento di questo tipo“.

Impostazioni privacy