L’auto proibita è all’asta: troppo pericolosa per produrla, vale una fortuna

C’è un’auto che è ritenuta la più pericolosa al mondo che è finita in vendita ed è stata battuta all’asta per una cifra incredibile. Ecco al sua storia.

Le auto sportive per eccellenza sono potenza allo stato puro, oltre che vetture dalle linee incredibili. E il primo problema per gli ingegneri che creano queste macchine è quello di riuscire a imbrigliare tutti questi cavalli, rendendo non solo i motori ma anche le auto abbastanza docili per essere domate dai propri conducenti. Infatti se eroghi la potenza in maniera brutale, il rischio di fare un incidente fin dai primi metri è dietro l’angolo.

La TVR Cerbera Speed 12
Uno scatto dell’auto più pericolosa al mondo (Youtube) – derapate.it

La storia della sicurezza nelle automobili è costellata di progetti che sono falliti altri che invece solo dopo numerosi test sono riusciti a funzionare. Oggi siamo abituati a vedere in strada auto veloci ma capaci di restituire ai conducenti non solo un feeling perfetto ma anche tanto comfort. Ma anni fa raggiungere questi livelli non era semplice, tutt’altro.

Ce ne sono di macchine che sono diventate delle vere e proprie auto da cui stare lontani. Delle quattro ruote talmente pericolose che sono off-limits quasi per tutti. Ma che continuano a essere ambitissime, soprattutto dai collezionisti. E quando vengono messe in vendita, è sempre un successo. Ed è successo in queste settimane, quando a finire sotto i riflettori è stata la TVR Cerbera Speed 12, che è stata messa all’asta.

All’asta l’auto più pericolosa al mondo

Tra le auto più incredibili e assurde mai prodotte c’è sicuramente questa vettura, che non è altro che una versione da corsa della TVR Cerbera, una coupé sportiva britannica. La prima versione, definita Project 7/12, fu presentata nel 1996 e ma fino al 2000 ha ricevuto continui aggiornamenti per risolverne i problemi principali.

All'asta un'auto davvero pericolosa
La TVR Cerbera Speed 12 all’asta (Youtube) – derapate.it

L’dea dei tecnici era quella di presentare una delle auto di serie più veloci al mondo e contemporaneamente predisporre un programma sportivo di partecipazione alle gare automobilistiche di durata. In realtà ne venne fuori un’auto dalla potenza spaventosa e poco gestibile nella sua “brutalità”.

Con una cilindrata di 7,8 litri e 880 cavalli, l’auto raggiungeva una velocità di circa 386 km/h, con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 3.6 secondi. Ma tutto questo era difficile da saper guidare e per questo è stata definita l’auto più pericolosa al mondo.

Nel 2000 uscì di scena, con la Casa produttrice che ridiede addirittura indietro le caparre a tutti coloro che l’avevano già ordinata. Ma qualcuno ne entrò in possesso lo stesso e oggi un modello della TVR Cerbera è rarissimo. E proprio uno di questi è finito all’asta su Silverstone Auctions al prezzo base 340.000 euro per poi raggiungere gli oltre 700 mila.

Auto pericolose? Quante ne volete

Ma questa TVR Cerbera non è la sola a far paura. Infatti facendo il giro dei siti specializzati si trova una classifica delle auto più pericolose al mondo. E davanti c’è la DeLorean DMC-12, la mitica auto di Ritorno Al Futuro con le portiere ad ala di gabbiano, da cui è difficile uscire in caso di incidente per lo spazio ridotto dei finestrini.

Poi ci sono a sorpresa le Ford Mustang, visto che le statistiche dicono che incidenti e morti su queste vetture sono superiori di quattro volte alla media.

Impostazioni privacy