Porsche, beccata nei test la Boxster elettrica: la belva “silenziosa”

Ecco alcune immagini della Porsche 983 Boxster EV che sta proseguendo i suoi test. C’è grande attesa per il modello del futuro.

Il futuro è già arrivato in casa Porsche, dove si guarda con grande attenzione ad una grande elettrificazione della gamma. Negli ultimi giorni, il marchio di Weissach ha annunciato la rinuncia alla F1, dove sarebbe dovuta entrare nel 2026, confermando l’impegno nel mondiale endurance ed in Formula E.

Porsche ecco la 983 Boxster elettrica nei test su strada (Adobe Stock)
Porsche ecco la 983 Boxster elettrica nei test su strada (Adobe Stock)

La volontà è anche quella di guardare al prodotto full electric, con diversi modelli pronti ad essere immessi sul mercato. La Porsche sta ora svolgendo dei test sulla 983 Boxster, che uscirà tra più di un anno, e che segnerà l’arrivo dell’elettrico anche sulle auto più sportive. Ecco come sarà la vettura.

Porsche, ecco come va la 983 Boxster elettrica

La Porsche sta lavorando ad un futuro elettrico, ma non c’è spazio solo per la Macan e la Cayenne, ma anche per le supersportive. In questi ultimi giorni, sono emerse nuove, spettacolari immagini di un test sulla neve svolto dalla 983 Boxster EV, che potrebbe fare la sua comparsa nel 2024.

La vettura è in chiara livrea camouflage nelle zone dove andrà a cambiare maggiormente, ma alcune forme ed il design fanno pensare ad importanti somiglianze con la Macan stessa. Sulla parte posteriore trova spazio la presa per la ricarica di corrente, che potrebbe arrivare sino ad un massimo di 180 kW.

Il dato non è spaventoso dal punto di vista della potenziale autonomia, ma gli appassionati della Porsche e dell’elettrico non devono disperare. Infatti, questo è un dato approssimativo che dovrebbe riguardare soltanto la versione attuale, quella che sta svolgendo i suddetti test.

Quella definitiva, che non si vedrà prima di un anno e qualche mese, dovrebbe arrivare ad un massimo di 270 kW, garantendo un’autonomia ben maggiore, anche se essendo una supercar non dobbiamo aspettarci cifre astronomiche, come del resto accade per i modelli a benzina.

Esattamente come la Macan elettrica, anche la Boxster sarà costruita sulla piattaforma PPE, con un’architettura da ben 800 Volt che avrà un grande vantaggio, ovvero quello di essere in grado di dimezzare le ricariche in termini di tempistiche. La Boxster, avendo un powertrain elettrico, dovrebbe avere, per la prima volta nella sua storia, la trazione integrale, con un doppio motore full electric per le versioni più spinte.

In alcune foto spia che sono circolate in questi ultimi giorni, si è vista anche una scena curiosa: la Boxster ha fatto “il pieno” in una colonnina di ricarica della Tesla, tanto per confermare, se ce ne fosse stato bisogno, che si trattava della versione elettrificata di questo modello, come si poteva intuire anche dall’assenza di sound e dalla mancanza dei terminali di scarico al posteriore.

Nel video che abbiamo postato qui, caricato sul canale YouTube CarSpyMedia“, potete gustarvi la vettura intenta ad effettuare i test nel nord dell’Europa, proprio per provare tutti i suoi limiti sul ghiacchio e sui fondi peggiori. Come detto in precedenza, la presentazione è attesa per il 2024, ma l’arrivo nei concessionari potrebbe slittare anche al 2025. Restiamo in attesa di ulteriori novità in futuro.