Nel 2024 arriva la nuova BMW M5: ecco le sue forme

La BMW si prepara al debutto della nuova M5, che sarà una vera e propria belva. Ecco quali sono le forme che andrà ad assumere.

Tante le novità previste in casa BMW per i prossimi mesi. Si continuerà a spingere ed anche tanto sulle nuove tecnologie, visto che per fine anno è in arrivo anche la i5, un nuovo modello elettrificato. Le sue forme dovrebbero ricalcare quelle della nuova Serie 5, così come la vettura di cui vi parleremo oggi.

BMW (Adobe Stock)
BMW ecco la M5 del 2024 (Adobe Stock)

La BMW sta infatti testando la M5 del futuro, attesa per il 2024, e che sarà una delle vetture di serie più potenti che la casa di Monaco di Baviera abbia mai prodotto. Si tratta di una plug-in ibrida che potrà contare su un motore del tutto nuovo, che ha recentemente debuttato su altri gioielli.

BMW, tanta attesa per la M5 che arriverà nel 2024

I test su strada della BMW M5 in versione 2024 vanno avanti, anche se per ora non si possono apprezzare troppe novità sul fronte del design. Infatti, la casa di Monaco di Baviera si guarda bene dal mostrare più di tanto, ed ha girato anche in questi ultimi mesi con una livrea del tutto camouflage.

Tuttavia, qualcosa si può apprezzare, come i nuovi fari anteriori di serie ed una carrozzeria più voluminosa, in un look sportivo come quello che lo ha sempre distinta dalle altre. Dai cerchi in lega spuntano anche le nuovissime pinze dei freni, che ci fanno capire che l’impianto frenante è stato del tutto rivisto, e secondo le indiscrezioni, nonostante le forme più ampie, dovrebbe essere più leggero.

Da quello che si è visto ci sarà anche un assetto ancor più ribassato, che garantisce una maggior tenuta di strada. Una risposta importante in termini di alimentazione la abbiamo dalla presa della ricarica elettrica che si intravede sul passaruota anteriore. Si tratterà di una M5 plug-in ibrida, che segue i dettami del periodo che stiamo vivendo.

Una risposta sull’argomento ce l’ha data recentemente Hans Rahn, ovvero il direttore del reparto M, ovvero delle BMW più sportive ed estreme. Per la nuova M5 verrà sfruttato il motore 4.4 V8 che è già stato montato sulla Serie 7 di ultima generazione e sulla X7 dotata dell’ultimo restyling. Grazie al sistema ibrido, la potenza complessiva raggiungerà i 650 cavalli, ma non sembra essere tutto.

In seguito sono previste delle elaborazioni ulteriori che la porteranno a toccare il tetto spaventoso dei 750 cavalli, praticamente come una F1 dei tempi pre-power unit turbo-ibride. Per chi si stesse chiedendo il momento dell’immissione sul mercato, è noto sin qui che la produzione partirà dal luglio del 2024, ma qualche foto ufficiale potrebbe già emergere tra la fine del 2023 e l’inizio del prossimo anno.

A novembre del 2024 arriverà anche la M5 Touring, ovvero la versione station wagon, mentre nel 2023 si vedranno già le nuove Serie 5, con l’aggiunta di quella elettrica, la i5. Insomma, di carne al fuoco ce n’è davvero tanta, e la nuova M5 si prepara a far battere i cuori degli appassionati.

Nel video che abbiamo postato qui, caricato sul canale YouTube CarSpyMedia“, emergono le prime immagini spia di questo nuovo gioiello, impegnato in alcuni test su strada. L’attesa è davvero ai massimi livelli, perché c’è la sensazione che la casa di Monaco di Baviera abbia tirato fuori un grande modello.