Lorenzo festeggia il suo “quarto” Mondiale? Il trofeo è prestigioso

Jorge Lorenzo ha sempre voluto vincere il quarto Mondiale in MotoGP, ma alla fine sembra essersi consolato in un altro modo.

Se c’è un pilota che ha saputo essere grande protagonista della generazione d’oro della MotoGP, quel qualcuno è indubbiamente Jorge Lorenzo, con lo spagnolo che ha dimostrato in carriera di essere un fenomeno.

I tre titoli mondiali non sono di certo un traguardo facilmente raggiungibile, grazie anche alla crescita della potenza delle vetture, ma di recente l’iberico si è divertito a raccontare di come anche lui alla fine sia riuscita a ottenere il tanto atteso poker iridato.

Jorge Lorenzo
Ansa Foto

Che Lorenzo adori l’Italia non è nemmeno da definirsi come un segreto di Pulcinella, dato che in tante occasioni ha più volte ribadito il suo amore per il Belpaese e di recente ha fatto una gita in una delle città più belle in assoluto: Pisa.

In Toscana ci sono tantissimi monumenti dalla bellezza eccezionale, ma la Torre pendente sarà sempre uno degli spettacoli più incredibili che siano mai stati realizzati architettonicamente.

L’effetto di prospettiva inoltre è un giochino che ormai piace a tutti quanti e non si può dire di essere stati a Pisa senza aver realizzato lo scatto nel momento in cui si ha “in mano” la Torre e anche Jorge non si è di certo tirato indietro.

Dopo aver pubblicato lo scatto nelle proprie di Instagram, ha spiegato come proprio questo sia il suo quarto titolo Mondiale, aggiungendo al termine della domanda se valesse come tale una emoticon perplessa e pensierosa e una che rideva a crepapelle.

Naturalmente, caro Jorge, non si può calcolare come titolo Mondiale, nemmeno se dovessi aver realizzato il “record della pista” dalla tua Lugano fino a Pisa, ma questo dimostra come Lorenzo sia molto cambiato negli atteggiamenti da quando ha terminato la carriera.

Lorenzo con la Torre di Pisa: finalmente felice e sereno

Una delle più grandi critiche che erano state rivolte a Jorge Lorenzo durante la sua carriera era legata al fatto che la sua estrema concentrazione non dava la possibilità di poter ridere in nessuna occasione.

Di recente ha risposto a un messaggio sui social, spiegando come in realtà sia una persona molto solare e che ama godersi la vita, però quando scendeva in pista la sua concertazione era tale da impedirgli di pensare a qualsiasi altra cosa.

Vedere Jorge così contento e in modo così scherzoso, anche su una tematica a lui molto caro come il mancato quarto titolo mondiale, dimostra come mai orami Lorenzo sia uno dei personaggi più amati dai social.

Jorge Lorenzo
Instagram

La sua esperienza in Ducati non sarà di certo stata positiva, ma gli ha dato comunque modo di conoscere l’Italia e tenete sempre gli occhi aperti, perché non sarà difficile trovare l’ex campione della Yamaha in giro nella città della nostra bella nazione.

Impostazioni privacy