C’è la nuova FIAT Panda cinese: l’hanno ridisegnata tutta

La Fiat è diventata da tempo un grande marchio internazionale e in Cina non vedono l’ora di poter avere a che fare con la casa di Torino.

È davvero sensazionale notare come la Fiat sia una di quelle aziende che riesca a crescere costantemente nel corso degli anni, non fermandosi mai allo straordinario nome che ha saputo crearsi nel corso del tempo, per questo motivo di recente sta avendo modo di poter sbarcare anche nel mercato cinese.

FIAT Panda (AdobeStock)
FIAT Panda (AdobeStock)

Non è un grosso mistero infatti come la nazione asiatica in questo momento possa essere ampiamente considerata come una delle più importanti in tutto il mondo, motivazione per cui riuscire a sfondare in questo ambito è davvero molto importante.

Da tenere conto però è anche come la Cina sia una nazione che fa davvero tantissima fatica ad aprirsi al mondo, per questo motivo quando vuole un qualcosa lo deve tenere stretto per sé.

Ecco perché allora il governo ha deciso di acquistare i diritti della Panda per poterne creare una totalmente propria, infatti il modello che verrà venduto all’interno della Repubblica popolare Cinese sarà solamente la Fiat Panda MV.

Si tratta di una macchina chiaramente complessivamente molto piccola, infatti presenta una lunghezza di soli 360 cm, per un’altezza di 160 cm e una larghezza invece che tocca i 152 cm.

Dunque non è di certo definibile come un bestione da strada, ma questa Fiat Panda MV al suo interno davvero molto spaziosa, anche perché la decisione dell’azienda è stata quella di poter creare questa vettura concepita solamente per quattro persone.

La peculiarità ovviamente è quella di poter riprendere la livrea e soprattutto la tipologia di rifiniture della vecchia Panda, infatti risulta essere estremamente quadrata e soprattutto facilmente guidabile in ogni situazione.

Quello che ha colpito prevalentemente, e che potrete tranquillamente vedere qui sotto, è il fatto che in territorio cinese la Fiat abbia deciso di puntare moltissimo sull’aspetto giovanile e frizzante della macchina.

Fiat Panda MV rosa e a basso costo: in Cina spopola

Dunque la Fiat Panda MV in territorio cinese è stata presentata completamente di colore rosa, una decisione che ha lasciato davvero tutti quanti stupefatti, soprattutto perché la tonalità di questo colore era davvero molto intensa

Decisione che però sembra aver avuto davvero molto successo, soprattutto perché ha dato l’opportunità a tutte le classi di poter acquistare questa automobile davvero molto singolare.

Il prezzo infatti è davvero molto contenuto, basti pensare che per poter acquistare il modello basilare di questa Fiat Panda MV basterà semplicemente spendere 5.400 euro, con il prezzo massimo che non supererà comunque i 6800 euro.

Questo dunque dà l’opportunità davvero a una quantità incredibile di persone di poter farci un grande pensierino, anche perché c’è un’altra caratteristica da dover tenere in considerazione.

La Fiat ha deciso che in territorio cinese con la sua Panda ci sarebbe entrato solamente in modalità elettrico, dunque la versione di uno dei modelli storici della casa torinese in Cina è dunque proiettata ancora di più al futuro.

A ben guardare questo però è un leggero punto a sfavore, infatti non c’è stata ancora quello sviluppo così imponente della batteria della Panda, infatti a differenza della realtà che sta per essere portata sul mercato in Europa, la sua autonomia attuale è solo di 150 km.

Il mercato cinese però è sempre in maggiore espansione, per questo motivo la Fiat ha perfettamente capito che aveva bisogno di essere ben dentro in questa realtà, per poter fare la voce grossa in tutto il mondo.

Impostazioni privacy