Addio a Rolls Royce, l’annuncio dell’azienda è un fulmine a ciel sereno: inizia una nuova era

La Rolls Royce è pronta alla rivoluzione e lo farà con delle novità alle quali in pochi avrebbero mai immaginato di assistere.

In Gran Bretagna è enorme la passione per i motori. tanto è vero che sono nate una serie di aziende che si sono imposte in tutto il mondo per il lusso sensazionale dei propri modelli. La Rolls Royce è senza dubbio una delle realtà più importanti nel campo delle automobili dedicate a pochi e facoltosi compratori, ma ogni tanto è normale che accadano dei cambiamenti.

addio rolls royce
Addio Rolls Royce (Derapate)

D’altronde siamo in un periodo molto particolare a livello economico industriale, soprattutto nel settore automobilistico. Sono tantissimi infatti coloro che hanno deciso di investire sulle auto elettriche e dunque sono in continua espansione sul mercato queste nuove aziende rivoluzionarie.

Non è per niente semplice per i colossi automobilistici del passato riuscire a tenere il passo, per questo motivo è importante variare e rinnovarsi di continuo. La Rolls Royce sa bene che non deve essere solo la gamma a rimanere al passo con i tempi, ma anche il quadro dirigenziale deve subire delle modifiche ogni tanto, in modo tale da dare una sterzata ai progetti e renderli così innovativi agli occhi dei clienti.

Ecco perché è ormai prossimo uno scossone di primo piano in casa Rolls Royce, con un addio che sarà molto fragoroso e dimostrerà come anche i vertici della Rolls Royce sono a rischio. L’1 marzo 2024 è il giorno infatti di rinnovare il ruolo del direttore del settore vendite del colosso britannico, con il nuovo nome che è molto noto nel settore.

Julian Jenkins: chi è il nuovo direttore vendite della Rolls Royce

Giunge dunque la fine della collaborazione con Henrik Wilhelmsmeyer nel ruolo di direttore delle vendite di Rolls Royce, con quest’ultimo che è stato uno dei punti di forza degli ultimi anni. Il suo stile in ambito lavorativo ha dato luce a risultati esaltanti, riuscendo così a far spopolare quanto più possibile la Rolls Royce.

Rolls Royce cambiamento addio Julian Jenkins Henrik Wilhelmsmeyer
Julian Jenkins (Rolls Royce Press Media – derapate.it)

Il suo approccio con i clienti ha fatto sì che il marchio diventasse ancora più centrale nel settore delle auto di extra lusso, con il Chief Executive Chris Brownridge che ha spiegato come Wilhelmsmeyer sia stato determinante con il suo modo di imporsi nell’accrescere l’impatto sul mercato del marchio. Ora però è tempo di cambiare a da marzo inizierà una nuova Era.

Partirà infatti il nuovo progetto che sarà guidato da Julian Jenkins, un uomo che già da tempo collaborava con il mondo Rolls Royce e che ha un curriculum di  tutto rispetto. Quest’ultimo infatti era stato per tanti anni anche parte integrante della Aston Martin Lagonda in terra americana, della Bentley nel Nord America e si era meritato anche il ruolo di direttore delle vendite nella sede britannica della BMW.

Dunque siamo di fronte a un uomo di grande esperienza nel settore delle vendite e che ha fatto delle auto di lusso il proprio punto di forza. Jenkins sembra avere in mente per il futuro la volontà di implementare quanto più possibile i legami commerciali di Rolls Royce nel mondo, con una serie di nuovi partner. Una serie di cambiamenti straordinari in casa Rolls Royce, con il progetto che sarà ancora una vincente.

Impostazioni privacy