La rivale di Rolls Royce arriva dalla Cina e costerà molto meno: la ameranno tutti in Italia

Un marchio cinese prestigioso ha recentemente presentato un’automobile che può essere paragonata ad una Rolls Royce: il costo sarà competitivo.

La Cina sta progressivamente invadendo il mercato mondiale automobilistico, in particolar modo quello europeo. L’obiettivo principale del gigante asiatico è quindi quello di conquistare il primato delle vendite, negli ultimi anni sono infatti nate tantissime nuove casse automobilistiche sul territorio cinese. Ciò che sorprende maggiormente è il fatto che il 56% dei produttori di automobili presenti in Cina siano nati nell’ultimo decennio.

rolls royce dalla cina Great Wall ZX
Rolls Royce cinese (foto ansa) – derapate.it

In Europa la maggior parte dei marchi ha invece una storia secolare alle spalle. Non va inoltre sottovalutata la velocità con la quale le aziende asiatiche stanno conquistando i cuori dei clienti mondiali: il segreto è sicuramente il bassissimo costo dei veicoli.

La Rolls Royce cinese che conquisterà tutti

La casa automobilistica cinese Great Wall Motors sta attualmente sviluppando un modello di automobile innovativo, che rivoluzionerà sicuramente il mercato internazionale. Secondo le ultime indiscrezioni, il prototipo ZX del marchio di Baoding avrà un design che ricorderà addirittura le lussuose vetture della Rolls Royce. Il progetto prevede infatti la realizzazione di una berlina da 5,5 metri di lunghezza. Nonostante le sue caratteristiche lussuose e la somiglianza ai famosi modelli britannici, il suo costo dovrebbe invece essere estremamente competitivo. L’idea dei produttori cinesi è solitamente quella di creare una vettura che ricordi il design delle auto di successo europee.

arriva la rolls royce cinese
Great Wall ZX concept (foto YouTube) – derapate.it

In questo modo, riproponendo un qualcosa di familiare a bassissimo costo potrebbero aumentare le vendite. Per quanto riguarda le caratteristiche della ZX, questa dovrebbe presentarsi con un cofano abbastanza alto, con un paraurti anteriore più sottile e con dei cerchi piuttosto imponenti. Gli specchietti retrovisori saranno invece sostituiti da alcune telecamere, mentre le portiere non avranno le tradizionali maniglie visibili. In modo particolare, questa meravigliosa berlina rievocherà le linee della Rolls Royce Ghost, anche se le sue dimensioni saranno leggermente più piccole.

Tuttavia, la ZX dovrebbe essere venduta con un marchio differente, che farà ugualmente parte della casa automobilistica madre Great Wall Motors. Quest’ultima vende infatti i suoi veicoli attraverso vari marchi: GWM Pickup, Haval, Tank, Wey e Ora. Bisogna inoltre ricordare che la progettazione di questo nuovo modello iniziò addirittura nel 2016, ma la scarsa richiesta di berline sotterrò il suo sviluppo. Nel 2020 il marchio di Baoding ha finalmente deciso di riprendere i brevetti e di ritornare a sviluppare il rivoluzionario veicolo. Le ultime immagini del concept risalgono però al 2021, cioè subito dopo la presentazione al Salone dell’Auto di Pechino.

Impostazioni privacy