Tanti chilometri, pochi euro: con questi modelli la super autonomia costa meno

In tempi di crisi economica risparmiare il più possibile sul costo chilometrico fa la differenza e ci sono alcuni modelli davvero imbattibili

In un periodo segnato da una congiuntura economica incerta, dove ogni euro conta, la ricerca di soluzioni economiche diventa una priorità per molti automobilisti. Tra le diverse spese legate all’auto, quella relativa al costo chilometrico gioca un ruolo cruciale. Fortunatamente, esistono modelli sul mercato che offrono una straordinaria autonomia a costi contenuti, utili per risparmiare senza rinunciare alla comodità e alla qualità del viaggio. Con la selezione del modello giusto, è possibile percorrere tanti chilometri con pochi euro, rendendo così più agevole la gestione delle spese legate all’automobile.

risparmio costo chilometrico
Come risparmiare sui costi di percorrenza (canva.com) – derapate.it

In un contesto in cui la ricerca dell’efficienza diventa sempre più importante, alcuni veicoli si distinguono per la loro capacità di percorrere lunghi tragitti con un consumo di carburante ridotto. Questi modelli non solo permettono di risparmiare sul costo del carburante, ma anche di abbattere i costi di manutenzione e di assicurazione, fornendo così un risparmio a lungo termine per il proprietario. Tra i veicoli che offrono una super autonomia a costi contenuti, spiccano alcune proposte che si sono affermate come vere e proprie campionesse di efficienza.

Le elettriche più economiche sul mercato italiano

Quello che si vuole presentare in questo articolo è una classifica delle automobili elettriche più accessibili oggi sul mercato italiano, dando importanza però non solo al prezzo di listino, ma aggiungendo anche il parametro fondamentale della autonomia dichiarata. Infatti, andremo a stilare la classifica delle prime 10 auto più economiche in grado di offrire per lo meno 400 Km di autonomia dichiarata. Partiamo dalle ultime 4 posizioni, tutte facenti parte dell’universo Stellantis, equipaggiate dal medesimo propulsore e dalla simile fascia di prezzo.

elettriche economiche
La classifica delle elettriche con 400 Km di autonomia (byd.com) – derapate.it

Parliamo delle due Opel Astra-e e Mokka-e, della Peugeot e-2008 e della Jeep Avenger, tutte vendute tra i 30.000 ed i 39.900 euro. L’autonomia si aggira in circa 400/410 Km grazie alla batteria da 51 kWh e con una potenza di 156 CV. Al sesto posto troviamo la MG5 Long Range, una station wagon da 38.900 euro, 400 Km di autonomia, batteria da 60 kWh e 204 CV. Al quinto posto si piazza la Byd Atto 3 con 38.790 euro, 420 Km di autonomia, batteria da 60 kWh e 204 CV.

Al quarto posto si posiziona la Opel Corsa-e con listino da 38.650 euro, 402 Km di autonomia, batteria da 51 kWh e 156 CV. Sul terzo gradino del podio troviamo la Fiat 600e con il listino che parte da 35.950 euro e condivide motore e batteria con le sorelle Stellantis. Medaglia d’argento per la MG 4 con listino da 34.790 euro e identiche caratteristiche della già citata MG 5. Lo scettro se lo aggiudica la BYD Dolphin, con un listino da 33.790 euro, 427 Km di autonomia, batteria da 60 kWh e 204 CV.

Impostazioni privacy