Addio alla guida a sinistra, Ferrari rivoluziona il mondo dei motori: nulla sarà come prima

Sono continue le migliorie della Ferrari, ma sembra davvero incredibile pensare come il Cavallino modifichi anche la posizione di guida.

L’azienda che più di tutte dimostra di voler sempre innalzare il proprio livello e soprattutto sia sempre alla ricerca di una produzione innovativa rispetto alla concorrenza, è la Ferrari. La Rossa infatti ha continuato fin dalla propria nascita a rinnovarsi, con il suo progetto che non era solo legato alla potenza e alla velocità, ma doveva andare a coprire ogni possibile aspetto di tecnologia e comodità.

Ferrari guida sinistra addio centro novità brevetto
Ferrari, incredibile addio alla guida a sinistra (Ansa – derapate.it)

Il blasone della Ferrari dipende moltissimo anche dal proprio ruolo estremamente attivo all’interno della F1, tanto è vero che stiamo parlando dell’unica scuderia che nella storia ha preso parte a ogni Mondiale. Dal 1950 a oggi infatti l’unica certezza era proprio legata alla presenza del Cavallino Rampante.

Non deve dunque sorprendere il fatto che un fenomeno assoluto come Lewis Hamilton, dopo la vittoria di ben 7 titoli mondiali, ha avuto voglia di cambiare e di mettersi in gioco ancora una volta passando alla Ferrari. L’arrivo del britannico, previsto per il 2025, è indubbiamente uno dei colpi di mercato che ha maggiormente scosso il mondo delle corse.

La Ferrari non perde quindi mai l’occasione di lasciare di stucco tutti i propri clienti e gli appassionati, ma non lo fa solo per quanto concerne le gare. Ecco dunque che anche nelle versioni di serie ci sono una serie di vetture molto apprezzate che si stanno rinnovando e ora si potrà anche dimenticare la classica guida a sinistra.

Ferrari brevetta una nuova guida: sarà centrale

In tutto il mondo la guida a sinistra è quella maggiormente utilizzata, anche se ci sono grandi nazioni come la Gran Bretagna, il Sudafrica o l’Australia, dove ci si deve piazzare a destra. Per questo motivo si può creare non poca confusione in certe nazioni, soprattutto per coloro che si trovano a guidare veicoli con una guida opposta rispetto al solito.

Ferrari guida sinistra addio centro novità brevetto
Ferrari, cambia la posizione di guida (Ferrari Press Media – derapate.it)

La Ferrari dunque sembra aver risolto anche in questo caso il problema, mettendo così la parola fine su una diatriba che dura da tempo immemore. La notizia giunge dagli USA, in particolar modo dalla United States Patent and Trademark Office, ovvero la USPTO, con questa che dimostra come il Cavallino Rampante abbia brevettato una nuova tipologia di sedile.

Questo infatti garantirebbe al guidatore di poterlo spostare in ogni momento, facendolo così passare dalla parte sinistra o destra al centro dell’abitacolo. La motivazione è prettamente legata allo stile sportivo del Cavallino, infatti l’azienda punta riprodurre in qualche modo l’esperienza che vivono i piloti in F1. Per fare in modo che questo brevetto diventi realtà è necessario che non ci sia nessuna connessione fisica tra il sedile e l’auto.

Il cambiamento che si deve attuare rispetto ai modelli odierni è legato alla presenza del sistema sterzo by-wire, con questo che deve essere modificato per poter modificare la posizione del volante. La Ferrari ha pensato anche alla sicurezza, infatti nel momento in cui si passerebbe a una posizione centrale, ecco che anche gli specchietti retrovisori si adatterebbero a questo cambio di posizione, in modo tale da poter mostrare ciò che accade alle spalle del conducente. Una novità che sta per essere ultimata e che migliorerà l’esperienza di guida della Rossa.

Impostazioni privacy