Il Suv cinese targato Stellantis strega l’Europa: sarà il più economico di tutto il gruppo, ma la qualità è pazzesca

Nuovo grande SUV che proviene dalla Cina, con il Gruppo Stellantis che ha fatto un colpaccio ad accaparrarselo.

La crescita del Gruppo Stellantis è ormai sempre più evidente in tutto il mondo, anche se il 2023 ha comportato non pochi problemi. Uno dei principali è derivato dagli scioperi dei metalmeccanici statunitensi che ha generato rivolte e una perdita ingente di denaro da parte del colosso italo-francese.

Il Suv cinese targato Stellantis strega l'Europa: sarà il più economico di tutto il gruppo, ma la qualità è pazzesca
Stellantis – Derapate.it

Nonostante questo ha potuto continuare comunque la produzione di automobili di primissimo piano e soprattutto non ha dimenticato di portare avanti una serie di accordi commerciali di primissimo piano. Uno di questi è quello che Stellantis ha deciso di siglare con una delle più importanti aziende cinesi.

Al giorno d’oggi è inutile infatti negare come la Cina sia diventata una delle principali potenze a livello mondiale per quanto concerne la produzione automobilistico. In particolar modo ha dimostrato di essere in costante crescita per la gamma dei SUV elettrici, grazie a una sensibile quantità di materie prime presenti all’interno dei propri confini.

A ottobre del 2023 è giunta dunque l’ufficialità del nuovo accordo commerciale che ha permesso così di unire Stellantis con la Leapmotor. Una notizia che ha sconvolto il mondo dei motori e ora diventa sempre più di primaria importanza, considerando infatti come nel 2024 nascerà quello che con tutta probabilità sarà il SUV più economico di tutto il Gruppo italo-francese.

Leapmotor C10: la novità che giunge dalla Cina

Non sono ancora sicure le innovazioni che giungeranno dalla Cina dall’azienda Leapmotor per quanto riguarda la C10, ma quello che è certo è che questo SUV diventerà realtà nel 2024. Non si tratterà di un crossover, ma di un SUV dalle dimensioni di tutto rispetto, visto come la sua lunghezza sarà di ben 473 cm, con la larghezza che toccherà i 190 cm e l’altezza di 168 cm.

SUV Cina Leapmotor C10 Stellantis Gruppo novità 2024
Leapmotor C10 (YouTube – derapate.it)

Per il momento la Leapmotor inoltre ha annunciato anche la motorizzazione, con la casa cinese che ha capito che per il momento, la soluzione migliore è quella di produrre quante più varianti possibili. Ecco dunque come nascerà il modello ibrido, ma allo stesso tempo anche la variante elettrica  e quella plug-in.

Ci sarà una grande attenzione per quanto concerne lo sviluppo da un punto di vista tecnologico, tanto è vero che questo SUV evidenzierà la presenza di un display da 10,25 pollici, oltre che un sistema infotainment da 14,6 pollici. Il tutto sarà affidato a un sistema operativo Leapmotor OS 4.0. Tra le grandi caratteristiche di questa vettura vi sarà anche la presenza di ben 12 telecamere, per poter controllare tutto ciò che accade attorno al veicolo.

Ci saranno anche ben 12 sensori ultrasuoni e inoltre ben cinque radar. La versione più attesa è quella plug-in, con questa che monterà un motore in grado di erogare fino a 231 cavalli. La batteria da 69,9 kWh sarà in grado di far rimanere quest’auto in strada per un massimo di 530 km, numeri eccellenti per una versione plug-in.

La variante termica invece monterà un motore a benzina da 1500 di cilindrata con erogazione da 95 cavalli, in grado di garantire un’autonomia quasi di 1200 km. Non si conosce il costo, ma si vocifera che si tratterà del SUV più economico di tutta il Gruppo Stellantis.

Impostazioni privacy