Lusso a prezzi bassi, il nuovo Suv cinese ha stregato gli italiani: è già un successone

Il nuovo Suv cinese fa tremare tutti: super lusso e prezzi concorrenziali, gli italiani sono già pazzi. Ecco il nuovo modello

Suv, che passione. Gli automobilisti italiani hanno sempre più una predilezione per questo tipo di veicoli. Sono grandi e spaziosi, ideali per i viaggi medio o lunghi ma in grado di districarsi bene anche in città. Auto famigliari, spesso scelte come unico mezzo di locomozione proprio per la sua capacità di essere funzionale sotto tutti gli aspetti.

nuovo suv cinese jaecoo
Il nuovo Suv cinese (Derapate)

Manco a dirlo, poi, il Suv è ideale anche per l’off road, con alcuni modelli che sono perfetti anche per il fuoristrada più estremo. Proprio in virtù di questa predilezione degli automobilisti italiani verso questo tipo di modelli, le case automobilistiche sono sempre più impegnate nella realizzazione di questi veicoli.

E presto in Europa il Suv cinese è pronto a conquistare tutto il mercato in questo segmento, con un’auto rivoluzionaria dal prezzo concorrenziale e dalle caratteristiche proprie della categoria premium. La data non è stata ancora resa ufficiale, ma il Gruppo Chery è pronto a proporre ai cittadini europei lo Jaecoo 7, il Suv medio della casa presentato al Salone di Shanghai.

Suv, in Europa arriva lo Jaecoo 7: caratteristiche e prezzo

Questo, prima del suo arrivo in Europa, subirà delle modifiche per andare incontro alle richieste del mercato europeo. Di certo la vedremo nel Vecchio Continente nel primo semestre del 2024 e, sebbene i prezzi non saranno completamente stracciati, gli importi per l’entry level saranno ugualmente inferiori rispetto a quelli delle concorrenti.

Jaecoo 7 Suv
Lo Jaecoo 7, il Suv pronto a conquistare gli italiani (media press) – Derapate

Lungo circa 4,5 metri e largo 1,85, il Jaecoo 7 ha linee spigolose e ruote alte che le donano una sensazione di “cattiveria” quasi inaudita. Ciò nonostante, l’auto ricorda vagamente le Range Rover, soprattutto per alcuni accorgimenti come le luci a Led oppure le maniglie a scomparsa, proprie dei segmenti premium dei Suv inglesi.

La qualità non manca di certo all’interno di questa vettura, così come la tecnologia. Gli interni sono silenziosi grazie ai doppi vetri, se il volante si può regolare solo manualmente, è elettrica la regolazione dei sedili. Il touchscreen nella plancia è enorme, da 14,8″ e disposto in verticale ed è molto intuitivo, con una discreta risoluzione e comandi rapidi. Ovviamente è predisposto sia per l’Apple CarPlay che per Android Auto.

Tetto panoramico, è bizona il climatizzatore mentre si apre in modo elettrico il bagagliaio. È di livello 2, invece, il massimo disponibile in Europa, l’assistenza alla guida. L’auto monta un propulsore da 2.0 litri turbobenzina in grado di erogare 186 cavalli di potenza e 275 Nm di coppia massima.

Il cambio è automatico con sette rapporti e doppia frizione e la velocità massima è di tutto rispetto per un Suv, considerato come raggiunga i 210 km/h ed i consumi si aggirano sui 7,1 litri ogni 100 km. Arriverà, poi, anche la versione plug-in hybrid in grado di garantire 100 km di autonomia full electric e batterie da 19 kWh. Il prezzo? Dovrebbe essere intorno ai 40mila euro.

Impostazioni privacy