Il Governo fa felici gli automobilisti, 100 euro al mese per un modello top: i dettagli

Importanti novità da parte del Governo, con una serie di aiuti economici per l’acquisto di auto davvero eccezionali.

In un periodo storico di così grandi cambiamenti non solo da un punto di vista della mobilità, ma anche sociale, è normale che i Governi debbano intervenire per aiutare in determinate situazioni. Sembra ormai chiaro a tutti come la viabilità in futuro sarà elettrica, con l’intento che diventa quello di abbattere le emissioni di CO2.

Governo Francia 100 Euro auto elettrica mese Macron
Decisione del Governo che fa felice gli automobilisti (Ansa – derapate.it)

Per fare in modo dunque che la maggior parte delle persone decida di virare sull’acquisto di un veicolo a impatto zero, diventa determinante il fatto di aiutare le persone con degli incentivi. In Italia si sta richiedendo a gran voce la possibilità di sbloccare i 5,6 milioni di Euro che non sono stati sfruttati nel 2022.

Questo infatti garantirebbe un sensibile aumento delle vendite per quanto riguarda le vetture elettriche, con l’Italia che al momento non sta raccogliendo i frutti sperati. Il Governo di Giorgia Meloni sta dimostrando di essere al passo con i tempi per quanto riguarda la voglia di dare vita a una serie di straordinarie novità sul mercato automobilistico.

In generale però è tutta l’Europa che ha voglia di rinnovamento e soprattutto punta a creare un Vecchio Continente che possa essere quanto più ecologico e ambientalista possibile. Non solo l’Italia, ma anche i vicini di casa della Francia hanno deciso che è giunto il momento di fare di tutto e anche di più per lanciare la vendita copiosa di auto elettriche, con un aiuto mai visto prima.

La carta di Macron: il Governo aiuto nel leasing

La notizia che giungerebbe dal Governo di Parigi è riportata da formulapassion.it, con il Presidente francese Emmanuel Macron che è intenzionato a dare il via libera per un aiuto da parte delle istituzioni per il finanziamento nell’acquisto di una vettura a impatto zero. Si tratterebbe di un sistema che garantirebbe di ricevere dallo Stato ogni mese 100 Euro per pagare le rate dell’auto.

Governo Francia 100 Euro auto elettrica mese Macron
Emmanuel Macron (Ansa – derapate.it)

In questo modo sarebbe un modo straordinario per venire incontro alle richieste economiche di tutti i francesi, con la possibilità di risparmiare ben 1200 Euro all’anno che stuzzicherebbe la fantasia. Si tratterebbe di un progetto per nulla campato per aria, tanto è vero che si parla di una possibile attuazione a partire dall‘1 gennaio 2024.

Non è solo questo uno degli incentivi che ha in mente il Governo francese per spingere sempre di più i propri cittadini ad acquistare delle vetture elettriche. Infatti uno dei piani è quello di rimodulare il bonus elettrico, cercando così di creare ulteriori aiuti per poter mettere le mani su auto che non vadano a impattare l’ambiente.

La speranza è che i continui miglioramenti dell’industria automobilistica comportino la possibilità di evitare la necessità di attuare delle agevolazioni per acquistare veicoli elettrici. Questo infatti è il futuro e per poter essere vincente ha ancora molto da migliorare, ma intanto anche la politica ha deciso di scendere in campo per dare il via a una serie di migliorie per l’ambiente.

Impostazioni privacy