Autovelox, addio ai furbetti: sono invisibili e ti scoprono anche se rallenti prima, multe a raffica in Italia

Stavolta chi pensa di poter ingannare l’Autovelox avrà una bruttissima sorpresa, grazie a questo ritrovato tecnologico che vi mette davvero in una brutta posizione, se infrangete le regole. 

Quella tra automobilisti poco ligi alle regole e Vigili Urbani pronti a tutto per arrestarli è una vera e propria guerra che si combatte sulle strade italiane a colpi di “trucchetti” poco carini come targhe modificate e frenate improvvise – tutte pratiche illegali – e Autovelox nascosti in aree poco consone per far fare cassa ai comuni – una cosa che non piace nemmeno al Ministro dei Trasporti a quanto sembra – ma che per ora, non ha un vero vincitore.

telelaser autovelox invisibili
Stavolta, non la passerai liscia! (Ansa) – Derapate.it

Il contenzioso tra le due “fazioni” che poi dovrebbe avere come unico obiettivo la sicurezza stradale, tema sempre centrale dato che anche quest’anno che va a concludersi non è stato povero purtroppo di incidenti fatali in strada, potrebbe essere vicino alla chiusura dato che nelle mani della nostra polizia c’è ormai uno strumento molto punitivo nei confronti di chi pensa di fare il furbo, di fronte all’autovelox.

Si chiama infatti Trucam, la nuovissima tecnologia che, nelle mani degli agenti più esperti della polizia stradale italiana, potrebbe riuscire ad inchiodare molto “furbetti” che usano una pratica immediata quanto pericolosa per evitare la multa, una volta che si rendono contro della presenza di un Autovelox in un dato tratto di strada. Vediamo subito come e se funziona questo strumento davvero molto insidioso per chi guida in modo spericolato!

Furbetti nei guai…

La nuova tecnologia Trucam si incarna in uno strumento fornito di laser capace di monitorare automobili, motociclette e mezzi di ogni tipo che viaggiano fino a 320 chilometri orari – per monitorare una Bugatti si stanno ancora attrezzando! – con un tipo di tecnologia che la rende molto migliore dei moderni Autovelox, almeno sulla carta. Infatti, lo strumento ha un vantaggio molto sensibile…

telelaser autovelox invisibili
Un agente di polizia imbraccia la Trucam (YouTube) – Derapate.it

Grazie ad una frequenza di scatto pari a 33 centesimi di secondo, la nuova telecamera Trucam è in grado di scattare numerose immagini dell’automobilista e del suo comportamento nell’abitacolo. Cosa più importante riesce a registrare eventuali tentativi di frenata del veicolo di fronte all’Autovelox nel tentativo di evitare la multa dopo un eccesso di velocità, inchiodando di fatto chi pensa di riuscire a scampare alla multa con questo sistema pericoloso e davvero poco carino.

Lo strumento che ha un raggio di azione parti a 1,2 chilometri e che si può impugnare come un’arma da fuoco come potete constatare nella fotografia qui sopra sarà in dotazione agli agenti del Comune di Verona per un esperimento che, se premiato dal successo, dimostrerà che lo strumento è perfetto per il suo scopo.

Impostazioni privacy