La Tesla diventa un’auto per la Parigi Dakar: è tutto vero, ecco l’immagine!

Il marchio Tesla continua a sperimentare di tutto e di più, ed ora appare un progetto folle. Ecco di cosa si tratta.

Oggi vi parleremo di un progetto estremo, ovvero di una Tesla che è stata pensata per affrontare la gara più terribile del mondo, ovvero la Dakar. Come vedremo in seguito, si tratta di un rally raid che si tiene nei primi giorni dell’anno, precisamente in Arabia Saudita.

Tesla alla Dakar
Tesla – Derapate.it

In passato, esso si correva tra la città di Parigi e la capitale del Senegal, ovvero Dakar, ma per motivi di sicurezza l’itinerario è cambiato da oltre un decennio. La Tesla è un marchio che non è impegnato nelle competizioni, ma per qualcuno è arrivato il momento di effettuare il grande salto.

Tesla, ecco il progetto assurdo per la Dakar

La protagonista di questa curiosa vicenda è la Tesla Model S, vale a dire la berlina di lusso ad emissioni zero per eccellenza. Il suo prezzo parte da 108.000 euro in Italia, ed è chiaro che si tratti di una sorta di supercar, che però è molto apprezzata e che ottiene ottimi numeri sul fronte delle vendite nel proprio segmento.

Tesla Dakar modello folle
Tesla Dakar render (YouTube) – Derapate.it

L’accelerazione è bruciante, e copre gli 0-100 km/h in appena 3,1 secondi. La Model S ha una versione definita Plaid che ha una configurazione a tre motori, e che è ben più estrema, in grado di toccare i 100 km/h in appena 1,9 secondi, battendo la quasi totalità delle supercar presenti sul mercato, un vero e proprio gioiello di tecnologia.

Il sito web “hotcars.com” ha deciso di realizzare un progetto folle con la Model S come base, producendo un render di una Tesla adatta per affrontare la Dakar. Stiamo parlando del rally raid più famoso del mondo, che si disputa nel mese di gennaio, e che ogni anno regala uno spettacolo eccezionale.

L’artista che si è occupato di realizzarla è Timothy Adry Emmanuel, che ha tirato fuori la Model S Plaid Dakar Racer, che potete vedere sia nello scatto pubblicato in alto che in questo video. La vettura ha usato come base il modello Plaid, ovvero quello più potente ed estremo, e c’è da dire che i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

La Plaid è in grado di raggiungere i 1.020 cavalli di potenza massima, ed è stata studiata per dare battaglia a modelli come la Porsche 911 Dakar e tanti altri. Come detto, la vettura è assolutamente fuori dalla produzione, ed è frutto della fantasia dell’artista, che ha però messo in mostra un lavoro esaltante. Per quanto riguarda il futuro della Dakar, l’elettrificazione sta guadagnando terreno, anche se ci vorrà del tempo per vedere questo tipo di tecnologia primeggiare.

L’Audi ci sta provando con il proprio modello a trazione full electric, che comunque monta il motore termico, e che ancora non è riuscita a convincere del tutto. La velocità non manca, ma per affrontare le dune del deserto serve anche l’affidabilità, e c’è ancora molto da fare su questo aspetto. Vedremo se la compagnia di Elon Musk penserà mai ad un progetto simile.

Impostazioni privacy