Fiat, è stupenda, costa poco e non la puoi avere: rabbia tra i clienti

La Fiat realizza sempre modelli interessanti e che vendono molto, ma oggi vi parleremo di un modello che non può essere vostro.

In casa Fiat il momento è di quelli molto intensi, visto che tra 2023 e 2024 si deciderà molto del futuro di questo marchio. Infatti, è in corso il passaggio all’elettrificazione completa, ed il 4 di luglio scorso sono stati tolti i veli alla 600e ed alla minicar Topolino, entrambe ad emissioni zero.

Fiat
Fiat logo (ANSA) – Derapate.it

La 600e avrà anche la sua versione con motore a combustione Mild Hybrid e GPL, ma è chiaro che ormai il gruppo Stellantis punti tutto sulle EV. Presto toccherà anche alla Panda, il cui nuovo modello uscirà l’11 di luglio del 2024, ma i test su strada avranno inizio molto prima e tutti sono curiosi di scoprirla.

Nella giornata di oggi, andremo alla scoperta di una Fiat praticamente sconosciuta, pur essendo stata svelata, nella sua prima versione, già diversi anni fa. Per chi fosse interessato al suo acquisto, vi diciamo in anticipo che non potrà mai essere vostra se abitate nel territorio europeo.

Fiat, andiamo a scoprire la Mobi Trekking

Nel 2016, la Fiat avviò la costruzione della Mobi, ovvero la Panda pensata per il mercato sudamericano, soprattutto brasiliano. La casa di Torino ha sempre investito in questa parte del mondo, ed oggi vi parlermeo della versione Trekking del modello appena citato, che ha fatto registrare un record di vendite.

Fiat Mobi
Fiat Mobi che modello (ANSA) – Derapate.it

Si tratta di una citycar pensata proprio per il mercato situato all’altra parte del mondo, che è lunga appena 3,56 metri, ben 13 centimetri in meno rispetto alla Panda che conosciamo noi oggi. La Mobi, come detto, nacque nel 2016, per poi subire un restyling quattro anni più tardi, e da poco è stata lanciata la nuova versione, che ha subito catturato l’interesse degli abitanti e clienti del Brasile.

I livelli di allestimento sono ben sei, ma tutte hanno lo stesso motore, un quattro cilindri 1.0 a benzina. La potenza massima è di 73 cavalli, con coppia da 95 Nm e cambio manuale a cinque marce. La trazione è invece anteriore. Come detto in precedenza, l’ultimo modello è la Mobi Trekking, che presenta piccole differenze.

Sul cofano c’è infatti un adesivo nero, un tetto di doppio colore, con le maniglie delle portiere che sono in tinta con la carrozzeria ed una finitura Adventurer. Per ciò che riguarda gli interni, troviamo un display da 7 pollici touchscreen, che si può collegare sia ad Android Auto che ad Apple CarPlay.

Per quello che riguarda il prezzo, parliamo di circa 8.876 euro, ed in Italia è impossibile trovare una Fiat che costi così poco. Tuttavia, coloro che sono interessati a questo modello e che vivono in Europa devono rassegnarsi, visto che la Mobi non sarà mai disponibile dalle nostre parti.

La Mobi non sarà mai in vendita per questioni di omologazioni e normative, per cui, se proprio la desiderate, dovreste trasferirvi in Sudamerica. Si tratta di un brutto colpo per gli italiani, visto che il modello è funzionale, comodo e costa molto poco, ma resterà solamente un sogno.

Impostazioni privacy