Steve Jobs non ha fatto in tempo a vederla finita: un’opera mastodontico consegnata un anno dopo la sua morte

Bellissimo, un vero e proprio gioiello quello che adesso è proprietà della famiglia del grande imprenditore: Steve Jobs non l’ha mai visto.

Nato nel 1955 è purtroppo deceduto nel 2011. L’inventore ed imprenditore statunitense, Steve Jobs è stato fonte di ispirazione di milioni di persone nel mondo, ma purtroppo si è dovuto arrendere a soli 56 anni ad una brutta malattia. Il co-fondatore della Apple Inc. fa però parlare ancora oggi di sé essendo stato un vero e proprio innovatore del nostro secolo.

Steve Jobs non l'ha vista
Steve Jobs (ANSA) – Derapate.it

Proprio la sua prematura dipartita non ha fatto mai vedere all’imprenditore americano una delle sue commissioni più costose. Pensate che per completare l’opera si calcola ci siano volute circa 500 persone al lavoro per un periodo di tempo molto lungo. Purtroppo appunto, così lungo da essere consegnato dopo il 2011.

Che gioiello per la famiglia Jobs

Jobs era anche un uomo molto semplice a cui gli sfarzi interessavano poco, ma tra le sue confessioni ne ricordiamo una: “Ogni anno vado in vacanza sulla barca del mio amico Larry Ellison E ogni anno mi dico, ‘anch’io dovrei far costruire una barca’. Ma io non lo faccio”. Quella volta però, Jobs annunciava che finalmente ne aveva commissionata una anche lui: il bellissimo yacht chiamato Venus.

Il progetto, dicono gli esperti, è un capolavoro inventivo che per molti versi non ha mai avuto precedenti. Tra le altre cose, è conosciuto il numero dei passeggeri che possono dormirci, ovvero 12 in 6 cabine letto. Sul bel ponte poi c’è una vasta area relax dove è possibile sedersi ad un tavolino per il tempo libero o anche per cenare, che all’occorrenza è coperto da un baldacchino.

Steve Jobs non ha mai visto il suo yacht finito
Lo yacht della famiglia Jobs (derapate.it – Instagram @londonyachtguy)

Ovviamente, una barca così non poteva avere i comandi classici ed infatti il suo comandante, la fa viaggiare tramite una serie di comandi su hi-tech di iMac da 27 pollici. Spesso il posto in cui è ormeggiato questo gioiello dei mari è un porto della Polinesia Francese, dove si immagina che adesso sia Lauren Jobs a possedere anche una casa. Oltre naturalmente al patrimonio stimato in eredità di 14,2 miliardi di dollari.

Tutte cose che adesso non può più godersi la persona che realmente ha portato in casa tutti quei guadagni ed anche il bellissimo yacht appunto, che ora può godersi la sua famiglia. Opera che nonostante la sua morte non è rimasta incompiuta e che ora possiamo ammirare. Immaginiamo che comunque l’ultima volta che fu vista dall’imprenditore era almeno a buon punto. Naturalmente però, lui non l’ha mai vista salpare.

Impostazioni privacy