Ferrari completamente umiliata: secondo l’esperto è la peggiore di tutte

La Ferrari sta vivendo un disastroso inizio di stagione, con il Cavallino Rampante che di recente è stato ancora una volta umiliato.

Frederic Vasseur e il suo Team di ingegneri hanno davvero tantissimo da dover lavorare. La Ferrari di questa stagione non riesce davvero a essere competitiva e sono ormai solo un lontano ricordo i proclami di lotta al titolo a inizio anno.

Ferrari completamente umiliata
Ferrari, per l’esperto è la peggiore di tutte (Fonte: Ansa Foto)

La Rossa si trova solamente quarta in classifica costruttori dopo sette gare e a Barcellona Charles Leclerc non è nemmeno riuscito a entrare in zona punti. Il sesto posto per Sainz e settimo per il monegasco in classifica piloti dimostrano come i problemi siano evidenti.

A Barcellona sono stati apportati degli aggiornamenti che a quanto pare non hanno minimamente aiutato la Ferrari a rialzare la testa. Attualmente sembra dunque essere destinata a una stagione estremamente negativa.

La Ferrari è un colosso in tutto il mondo, dunque anche fuori dall’Italia stupisce quello che sta succedendo. L’ex pilota Anthony Davidson infatti non sembra per nulla essere convinto riguardo alle prestazioni del Cavallino e di recente ai microfoni di Sky Sports non ce l’ha più fatta ed è stato un fiume in piena contro la Rossa.

“La Ferrari è la peggiore di tutte da guidare”: Davidson stronca la Rossa

Secondo Anthony Davidson infatti non c’è possibilità di rialzarsi per la Ferrari, in quanto la costruzione della vettura è completamente sbagliata. “Stavo guardando i progressi di Sainz e Leclerc in gara. Avrebbero potuto fare qualcosa di diverso? No, perché i loro dati dimostravano come i piloti stessero andando al massimo, ma la macchina non li sosteneva”.

Anthony Davidson stoccata alla Ferrari
Anthony Davidson, ritiene la Ferrari la peggior auto da guidare (Fonte: Ansa Foto)

Parole davvero molto pesanti quelle di Davidson ai microfoni di Sky Sports che non sembra aver notato grossi miglioramenti durante la gara. “Forse la situazione migliorerà su altri circuiti, come per esempio il Canada, ma a Barcellona i loro progressi si sono fermati davvero troppo presto, mentre Russell e Perez sono stati costanti.

Un problema che ha evidenziato Davidson è legato alla possibilità di una Ferrari che ha progettato una monoposto che non riesca a rendere come dovrebbe nelle curve ad alta velocità. Questo dunque potrebbe garantire un sostanziale aiuto e un miglioramento delle prestazioni a Montreal.

Secondo Davidson la monoposto ha rimbalzato eccessivamente per tutto il fine settimana e ha concluso che “Vedendo le auto e tutte le altre, penso che come qualità di guida la Ferrari sia la peggiore.” Sono dunque tantissimi i miglioramenti che dovranno essere apportati dal Cavallino Rampante non solo per questa stagione, ma soprattutto per la prossima.

Anthony Davidson è un pilota esperto che ha avuto modo di conoscere da vicino anche le monoposto italiane visto il suo passato alla Minardi. Siamo di fronte anche a un pilota che ha ottenuto due podi alla 24 ore di Le Mans, dunque queste osservazioni saranno preziose per poter mettere Sainz e Leclerc nelle condizioni migliori con la propria monoposto.

Impostazioni privacy