Ford e Ferrari insieme? E’ successo davvero: l’accoppiata che ha fatto ammattire tutti

Hampson Auctions ha annunciato un’asta che andrà in scena a breve e che vedrà in vendita modelli incredibili ma anche auto e moto alla portata di tutti.

Ci sono settori che in questi anni non hanno per nulla risentito della crisi. E uno di questi riguarda le aste delle auto, con le casa più famose che proprio dopo la pandemia di Covid-19 hanno cominciato a fatturare come mai prima era accaduto. Basti pensare che Christie’s ha chiuso il 2022 con 8,4 miliardi di dollari di fatturato, di cui 7,2 miliardi dalle aste e 1,2 dalle vendite private, con un tasso di venduto su tutti i lotti pari all’85%. Per non parlare di Sotheby’s che ha segnato un fatturato di 8 miliardi di dollari anche grazie alle aste di auto.

Ferrari e Ford (AdobeStock)
Ferrari e Ford (AdobeStock)

Di solito questi eventi riguardano vetture di un certo valore, macchine rare ma soprattutto molto esclusive. Ma capita anche che ci siano eventi che riguardano auto di tutti i tipi.

Si tratta di occasioni molto rare e che incuriosiscono gli appassionati perché nello stesso lotto finiscono bolidi incredibili ma anche mini-car per tutti i giorni. Una di queste andrà in scena proprio in questi giorni ed è organizzata da Hampson Auctions, dove dicono di essersi specializzati nella vendita di “classici per tutte le tasche“.

Hampson Auctions, un’asta davvero particolare

Segnate bene questa data: 13 maggio. Infatti l’asta in questione sarà una delle più particolare degli ultimi tempi, perché riguarderà auto di tutti i tipi ed è questa la sua “stranezza”. Un esempio? Sarà messa in vendita una Ford Fiesta 1.25 LX del 1999 con 15.500 chilometri e un record di tre proprietari. Ci sarà poi una Mini Minor del 1959 (da 15.800 euro), ma anche una Ferrari 550 Maranello con due proprietari, sempre del 1999, con un prezzo di partenza di davvero incredibile di “soli” 92.000 euro.

A questa asta-evento che si svolgerà a Mavericks a Holywell, nel Galles del Nord, sarà presente anche una Ford Sierra RS Cosworth a tre porte dell’87 a partire da 62.000 euro, una Ford Escort RS Mexico per la stessa cifra e un’altra Ford Escort della serie RS Turbo S1 con un valore iniziale di 22.500 euro. Per gli appassionati dei rally poi ecco una Mitsubishi Lancer Evolution VI GSR da 360 CV.

Altre chicche? Una Fiat Abarth 595 del 1970, ma anche una Porsche 911 2.7 Targa del 1977, il cui prezzo partirà da oltre 40 mila euro. Ci saranno all’asta però anche auto d’epoca come la Singer Gazelle Convertible del 1961, dotata addirittura di autoradio dell’epoca funzionante, ma anche una Jaguar MKII 2.4 del 1966 che pare abbia percorso poco più di 20 mila chilometri nella sua vita. E poi una Jaguar E-Type Coupé 5.3 V12 e vetture ancor più antiche come la Austin 10 Cambridge del 1937 e

Hampson Auctions ha annunciato anche che ci saranno circa 30 motociclette da collezione, che vanno da una splendida Royal Enfield 350 del 1928 a una Honda CB1000R del 2018, perfino una Vespa ET4 dell’ex Scuderia Ferrari del 2003 che ha percorso solo poco più di 43 chilometri durante questi anni. Chissà, magari dentro i paddock di tutto il mondo, guidata anche da Michael Schumacher.