Queste auto devi evitarle, si rompono subito e frequentemente: con loro sarai sempre dal meccanico

Se state scegliendo la vostra auto, vi consigliamo di tenere conto di quanto stiamo per scrivere. Infatti, ce ne sono alcune da evitare.

Le difficoltà che vive ormai da tempo il mercato dell’auto non sono di certo una novità, anche se il 2023, qualche segnale positivo rispetto all’anno precedente, lo ha fatto vedere. Per il cliente resta comunque complesso acquistare un prodotto nuovo, dal momento che i prezzi sono in grande aumento. I modelli hanno toccato dei tassi di crescita, sul fronte del costo d’acquisto, anche del 15% rispetto al passato, e questo è un dato che non può non far riflettere.

auto si rompono frequentemente
Auto brutto segnale – Derapate.it

Detto questi, tra i fattori che una persona che sta per acquistare un’auto deve tenere in considerazione c’è senza dubbio l’affidabilità, da cui non si può prescindere. Una buona macchina, per essere considerata tale, non deve presentare problemi, altrimenti rischia di rivelarsi un vero e proprio flop. Nonostante la tanta tecnologia disponibile al giorno d’oggi, vi assicuriamo che sul mercato ci sono tante vetture che si sono rivelate un fallimento, e che hanno mandato al manicomio i proprietari. Vediamo le peggiori in assoluto.

Auto, ecco le peggiori in assoluto sul mercato

Valutare quelle che sono le auto migliori e quelle peggiori sotto il profilo dell’affidabilità non è una cosa facile, dal momento che anche la più perfetta delle vetture può uscire male dalle catene di produzione, presentando un’infinità di problemi. Per questo motivo, il metodo di valutazione deve essere fatto in modo perfetto, ed è per questo che oggi considereremo i dati dall’ADAC, vale a dire il sempre affidabile automobil club tedesco, che prima di rendere pubblica una classifica, esamina sempre tantissimi dati.

auto si rompono frequentemente
Seat Alhambra in mostra (Seat) – Derapate.it

L’ultima disponibile, al giorno d’oggi, è quella redatta lo scorso anno, e che riguarda i dati sul 2022, mentre quella relativa allo scorso anno uscirà a breve. C’è da dire che da questa analisi, i risultati ottenuti sono stati piuttosto positivi, dal momento che ben 46 vetture sono risultate molto affidabili, mentre ce ne sono 5 che hanno deluso e non poco, rivelandosi dei veri e propri incubi per chi ha avuto la malsana idea di acquistarle. E che sicuramente starà rimpiangendo il non aver letto prima questa classifica.

Secondo l’ADAC, i modelli tedeschi più affidabili sono la Volkswagen Touareg, la BMW Serie 5 ed il SUV X5, l’Audi A6 e la Mercedes Classe E, che hanno fatto registrare ottimi risultati. Passando, invece, a quelle che sono le note dolenti, dati molto negativi riguardano la Opel Insignia prodotta tra il 2015 ed il 2017, ma anche la Seat Alhambra che risale al periodo 2014-2016, e la cosa ci sorprende e non poco.

Infatti, la Seat è parte del gruppo Volkswagen, e proprio per questo non ci saremmo aspettati dati così negativi. Tra le peggiori in assoluto, segnaliamo anche la Volkswagen Sharan prodotta tra il 2012 ed il 2015, così come la Hyundai i20 del periodo 2012-2014 e la Renault Megane che risale al 2017. Male anche la Peugeot 308 ed alcune Toyota del passato, anche se la casa giapponese, negli ultimi anni, ha migliorato e non poco il focus sull’affidabilità.

Impostazioni privacy