Elon Musk picchiato e umiliato: spunta l’agghiacciante racconto

Racconto davvero sorprendente e incredibile che riguarda Elon Musk, uno degli uomini più ricchi ed influenti del pianeta.

Elon Musk è senza dubbio uno degli uomini più chiacchierati del mondo, simbolo di genio, sregolatezza e follia. L’imprenditore sudafricano è uno dei manager più ricchi al mondo, anche grazie alle sue idee a lungo raggio ed alle innovazioni che intende portare nel mondo della tecnologia e della scienza.

Elon Musk vittima di bullismo
Il racconto agghiacciante di Elon Musk (Ansa) – Derapate.it

Un uomo molto controverso, per le sue teorie e gli orizzonti molto particolari. Noto anche nel mondo dell’automotive, visto che Musk è l’azionista di maggioranza di Tesla Motors, la nota azienda di auto elettriche che è leader del settore negli Stati Uniti.

In attesa di nuove trovate geniali (o completamente folli) di Elon Musk, in questi giorni sta uscendo nelle librerie la biografia del manager sudafricano, a firma di Walter Isaacson ed edita da Mondadori. Un’opera molto intrigante per chi vuole sapere qualcosa in più sulla crescita, la formazione e la mentalità di questo tanto discusso personaggio.

Il bullismo subito da Elon Musk ed il difficile rapporto con il padre

Parlando di un personaggio irriverente, geniale e sicuro di sé come Elon Musk, è quasi impossibile pensare che da giovanissimo fosse preda dei bulli e dei prepotenti, avendo subito diverse angherie durante gli anni scolastici in Sudafrica. Il futuro imprenditore, quando viveva con la famiglia a Pretoria, non se la passava certo bene.

Nella biografia sono presenti passaggi davvero pazzeschi legati all’infanzia. Il fratello Kimbal ha ricordato un pestaggio feroce che segnò la gioventù di Musk, quando un gruppo di scolari prepotenti a scuola si vendicarono di uno spintone da parte di Elon attaccandolo in gruppo, prendendolo a calci in testa e pugni ed umiliandolo davanti a tutti.

elon musk ed il bullismo in sudafrica
Bullismo e violenza subito da Musk in gioventù (Ansa) – Derapate.it

Vittima di bullismo, Elon non se la passò bene neanche a casa: da dimenticare pure il rapporto con suo padre Errol, considerato dai fratelli come una persona violenta, volubile e bugiarda. Il genitore spesso trattava il giovanissimo Musk come un fallito, un ragazzo fin troppo fragile e senza spina dorsale, umiliandolo a più riprese. Per questo Elon e gli altri componenti della famiglia si sono allontanati da Errol, incontrato di nuovo nel 2016 ma senza alcuna riappacificazione.

Le ex compagne e mogli di Elon Musk (è stato sposato due volte), hanno partecipato al racconto aggiungendo come l’imprenditore spesso reagisca male ai ricordi della sua infanzia a Pretoria, in particolare per il rapporto tormentato con suo padre. Ferite che hanno forgiato probabilmente il carattere dell’Elon di oggi, più sicuro e spavaldo, con tanta voglia di superare i propri limiti.

Impostazioni privacy