Addio ad una delle auto più amate dagli italiani, non sarà più prodotta: è un colpo al cuore per i fan

Brutte notizie per gli italiani, con un grande modello automobilistico che è destinato a sparire per sempre.

Una delle più grandi passioni per gli italiani è sicuramente quella che è legata al mondo dei motori. Tutti quanti sognano di avere tra le mani una grande auto o una grande moto, in modo tale da poter avere un veicolo prestazionale e che allo stesso tempo garantisca sicurezza e comodità.

Opel Crossland auto Italia addio produzione Frontera
Duro colpo per gli italiani (Canva – derapate.it)

Anche a livello televisivo, sono moltissimi gli appassionati che ogni weekend non vedono l’ora di poter assistere alle gare su circuito tra F1, MotoGP e tutte le altre categorie. Per questo motivo è normale che ci si affezioni anche ad alcune marche automobilistiche, legandosi in modo tale di fatto da rimanerne sempre fedele negli anni.

Una delle aziende che ha saputo dare vita a delle vetture con dei costi molto contenuti, senza però mai limitare minimamente la qualità, è stata la Opel. Il colosso teutonico in questi anni è entrato a far parte del Gruppo Stellantis, il che la porta a essere l’unica realtà tedesca del Gruppo.

Una decisione che ha sicuramente portato ai suoi frutti, con il marchio che sta diventando così sempre più rinomato e con la gamma che si sta modificando. Ecco perché purtroppo giungono delle notizie che lasciano senza parole gli italiani, con un veicolo storico della casa tedesca che è prossimo a lasciare il mercato per sempre, lasciando posto però a una nuova vettura che potrà farsi amare.

Addio alla Opel Crossland: non sarà più prodotta

La notizia è stata abbastanza sorprendente e clamorosa, visto come la Opel abbia avuto nella Crossland uno dei punti di forza della propria gamma, trattandosi di un crossover compatto ed elegante. Le dimensioni mostravano un’auto con una lunghezza di 421 cm, una larghezza di 177 cm e un’altezza di 161 cm, per un totale di cinque posti al proprio interno.

Opel Crossland auto Italia addio produzione Frontera
Opel Crossland (Opel Press Media – derapate.it)

La casa tedesca ha deciso di utilizzare due motori diversi, con il primo che è a benzina, un 3 cilindri da 1200 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 110 cavalli, con il picco di velocità che è di 187 km/h. Un aspetto sicuramente apprezzato è legato ai bassissimi consumi, con soli 4,7 litri per poter percorrere 100 km.

Il tutto partiva anche da un prezzo di mercato altamente contenuto, considerando infatti come la Crossland costasse solo 25.300 Euro. Non deve sorprendere se questa era una delle auto più apprezzate, ma a quanto pare ora è tempo di cambiare in modo sensibile, con la Opel che punta a dimensioni molto maggiori.

La Crossland infatti darà spazio alla Frontera, un altro modello storico della casa tedesca, che torna con dimensioni da ben 465 cm di lunghezza. Questo la porterà a essere un SUV a tutti gli effetti, con questa vetture che punta a dominare su strada e che ha l’intento non solo di essere altamente sicura, ma anche molto facile e maneggevole da guidare. La Opel dunque rinnova sensibilmente la propria gamma, con la Crossland che lascerà così un grande vuoto sul mercato, ma in Germania hanno già pensato a tutto, con la Frontera che tornerà a breve con uno stile innovativo rispetto al passato.

Impostazioni privacy