Addio alla cara e vecchia Renault Clio, il colosso francese rivoluziona tutto: è la fine di un’epoca

C’è una grande novità in arrivo per il marchio Renault, che andrà a rivedere del tutto le forme della Clio. Ecco come sarà la vettura.

Il marchio Renault è impegnato fortemente nella sua transizione verso l’elettrico, ed il biennio 2024-2025 sarà fondamentale in tal senso. Infatti, tra poche settimane verrà al mondo la nuova R5, ovvero una riedizione in chiave moderna di una delle auto più famose della casa della Losanga, che sarà del tutto ad emissioni zero. Per il momento, si parla di un prezzo di circa 25.000 euro, che resta comunque elevato considerando che si tratta di una piccola citycar.

Addio alla cara e vecchia Renault Clio, il colosso francese rivoluziona tutto: è la fine di un'epoca
Renault Clio – Derapate.it

Tuttavia, il marchio transalpino, tramite la divisione Ampere, che da qualche mese è diventato un’azienda autonoma, sta sviluppando un modello rivoluzionario, che punta a far crollare i prezzi. Nel 2025 arriverà infatti la Twingo EV, che vuole attestarsi su un prezzo massimo di 20.000 euro, ed il cui primo prototipo è stato svelato pochi mesi fa. Si parla anche di una possibile collaborazione con la Volkswagen, che potrebbe sfruttare la stessa piattaforma per realizzare una sorta di Twingo con il proprio marchio.

Di certo, la Renault sta facendo passi da gigante sull’elettrico, con un obiettivo molto simile a quello che già da tempo si è imposta la Tesla. Infatti, la volontà è quella di abbassare i prezzi, ma di farlo con criterio, intervenendo in favore di una riduzione dei costi di produzione. Riuscendo ad ottenere questo risultato, le auto elettriche sarebbero comunque in grado di garantire una certa entrata al marchio, e la casa francese pare sulla buona strada in tal senso.

Renault, la Clio del futuro sarà del tutto diversa

Uno dei modelli di maggior successo del marchio Renault è la Clio, che potrebbe essere molto diversa in futuro rispetto a quella che conosciamo oggi, almeno secondo “Autocar“. Da ciò che sembra, l’obiettivo è quello di rinnovare in maniera importante le auto di Segmento C, ed è per questo che la casa della Losanga è pronta a rivoluzionare i suoi modelli. La Clio è stata svelata, nella sua ultima versione, nel corso del 2023, con la E-Tech Full Hybrid, ma in futuro dovrebbe diventare del tutto ad emissioni zero.

Renault Clio cambia tutto
Renault Clio in mostra (Renault) – Derapate.it

La prima notizia importante è che la Clio non verrà abbandonata, ma continuerà ad essere prodotta con uno stile del tutto diverso da oggi. Di certo, la novità potrebbe anche andare a toccare il discorso prezzi, con la Clio di oggi che ha un costo di partenza pari a soli 17.250 euro. Secondo quelle che sono le indiscrezioni, si punterà ancora su un prezzo contenuto, ma le forme ed i concetti di questa vettura rischiano di essere rivoluzionati.

Infatti, potrebbe diventare o un crossover o una compatta elettrica, e visto come sta andando il mercato di oggi, la prima ipotesi ci sembra quella più corretta. Tante vetture di altri marchi, pur mantenendo lo stesso nome, sono del tutto cambiate, con la Fiat Panda che vedremo a luglio. La Renault, dal canto suo, potrebbe fare altrettanto. Nei prossimi mesi avremo senza dubbio più notizie in merito.

Impostazioni privacy