Terremoto Red Bull, ufficiale l’addio del pilota: andrà nel team rivale

La Red Bull è pronta per un 2024 da grande protagonista, con Max Verstappen che vuole confermarsi al top. Ora però c’è una notizia inattesa.

Il mondiale di F1 targato 2024 è alle porte, con i preparativi che nelle sedi delle squadre vanno avanti ormai da tempo. La Red Bull ha fatto sapere che svelerà la monoposto il prossimo 15 di febbraio, ma in molti temono che verrà presentata solamente la livrea, come accaduto negli ultimi due anni. Tuttavia, i segreti della RB20 verranno svelati poco dopo, visto che il 21 di febbraio sarà il momento dei test in Bahrain.

Red Bull F1 che notizia
Red Bull F1 con Max Verstappen in azione (ANSA) – Derapate.it

Max Verstappen e Sergio Perez avranno a che fare con una monoposto che, stando alle indiscrezioni, dovrebbe dominare la scena, andando a risolvere i pochi difetti della RB19. Tra di essi, figurano le fasi di staccata e le difficoltà sui fondi più sconnessi, come quelli presenti sui tracciati cittadini di Monte-Carlo e Singapore, dove effettivamente non si è visto questo strapotere assoluto.

La Red Bull vuole puntare a replicare la dittatura dello scorso anno, nel quale ha vinto 21 gare su 22 in calendario, un rendimento che mai si era visto in passato. Nel frattempo, per il team di Milton Keynes non c’è una notizia positiva che riguarda il futuro, dal momento che un giovane pilota ha deciso di cambiare aria. Ecco di chi si tratta e dove lo vedremo correre in questa stagione.

Red Bull, ecco dove correrà il noto pilota

La Red Bull potrà ovviamente continuare a contare su Max Verstappen, blindato al team di Milton Keynes da un contratto che durerà sino al 2028 compreso. Al suo fianco troveremo ancora Sergio Perez, con Daniel Ricciardo che è però pronto per rimpiazzarlo anche a stagione in corso nel caso in cui Checo non dovesse performare al meglio. Nel frattempo, un pilota del vivaio della casa anglo-austriaca ha deciso di cambiare aria, trasferendosi in un team avversario.

Kacper Sztuka lascia la Red Bull
Kacper Sztuka che decisione (X) – Derapate.it

Stiamo parlando di Kacper Sztuka, che ha lasciato la Red Bull per passare alla MP Motorsport, nell’ambito di quella che sarà la nuova stagione di Formula 3, campionato che segue la F1 per diverse gare. Si tratta di un nome che è ancora sconosciuto ai più, ma che presto potrebbe diventare un vero e proprio talento da seguire nel mondo del motorsport, e che già ha fatto parlare di sé.

Il 17enne polacco ha appena vinto il campionato di Formula 4 italiana, che nel passato ha visto gareggiare nomi importanti come quelli di Mick Schumacher e Lance Stroll, ed ora è pronto per dire la sua anche nella più competitiva Formula 3. Il giovane è pronto per la sfida: “Sono molto felice di poter passare alla FIA F3 con il team MP Motorsport, una squadra molto forte che ha un suo pedigree all’interno di questo campionato. Credo che mi aiuteranno a passare senza problemi dalla F4 alla F3, mi è piaciuta molto la macchina quando l’ho guidata nei test di Imola, non vedo l’ora di tornarci presto sopra. Sarà una grande sfida, ma sono pronto per affrontarla, avanti così!“.

Impostazioni privacy