Dramma Hamilton, è tutto finito ormai: la rivelazione che fa male ai suoi tifosi

Lewis Hamilton è in un momento complicato, con la nuova stagione che non promette troppo bene. Ora arrivano parole preoccupanti.

Si avvicina il via della nuova stagione di F1, al quale ormai manca solamente un mese e mezzo. La partenza è prevista per sabato 2 di marzo in Bahrain, tracciato nel quale Lewis Hamilton si è imposto in ben 5 occasioni tra il 2014 ed il 2021. Tuttavia, le ultime due uscite sono state molto difficili per la Mercedes da queste parti, a causa di una monoposto che non ha mai gradito troppo i nuovi regolamenti sull’effetto suolo. Le difficoltà dell’ultimo biennio sono costate il posto a Mike Elliott, con il reparto tecnico che è ora di nuovo affidato a James Allison.

lewis hamilton mondiale
Hamilton in conferenza stampa (ANSA) – Derapate.it

Il team di Brackley sta lavorando su una F1 W15 che possa essere radicalmente differente dalle ultime due, a 10 anni esatti dall’inizio dell’era ibrida e di un dominio che avrebbe segnato la storia di questo sport. Dal canto suo, Sir Lewis sa che queste sono le ultime possibilità che ha per vincere l’ottavo titolo mondiale, dal momento che il biennale che ha firmato con la Mercedes scadrà a fine 2025, quando ormai avrà 40 anni. Vero è che Fernando Alonso è andato ben oltre quella soglia, ma non siamo tutti uguali.

Hamilton ha però ancora tanta fame, con il desiderio che arde dentro di lui di vendicare la beffa di Abu Dhabi di più di due anni fa. Il sette volte campione del mondo guarda con fiducia alla nuova stagione, ma c’è chi dice che è già spacciato, e che non potrà più mettere le mani su una corona iridata. La vittoria di tappa può essere un obiettivo, ma poco di più.

Hamilton, sentite cosa è stato appena dichiarato

In un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport“, l’ex pilota della Ferrari, Eddie Irvine, ha fatto capire che Lewis Hamilton non vincerà mai più un mondiale, almeno secondo il suo parere. Il nordirlandese, che nella storia della F1 sfiorò il titolo nel 1999 contro la McLaren di Mika Hakkinen, ha detto chiaramente la sua, anche se coltiva comunque qualche speranza.

Lewis Hamilton mondiale
Lewis Hamilton nel paddock (ANSA) – Derapate.it

Ecco cosa ha detto: “Per come la vedo io, l’era dei trionfi per Hamilton e la Mercedes è ormai giunta al termine. Anche se lui continua a fare molto bene al volante, il confronto con Verstappen è molto complicato, visto che lui è piu giovane ed al momento ha un’incredibile fiducia dalla sua parte. Di sicuro, Lewis potrebbe portare a casa qualche gara se la Mercedes fosse in grado di costruire una monoposto che sia veloce, cosa che non gli è riuscita nelle ultime due stagioni. Con l’esperienza che ha, Lewis ha dimostrato di poter sfruttare ogni minima occasione“.

Irvine è però molto scettico sulla possibilità di vedere il britannico vincere un altro mondiale: “Dal mio punto di vista, dubito fortemente che Hamilton possa vincere l’ottavo titolo iridato, anche se con l’auto del 2023 è stato nettamente superiore al compagno di squadra Russell. In gara ha chiuso con un netto 15-7 a suo favore e con 59 punti di vantaggi, per cui il confronto è stato nettamente a suo favore“.

 

Impostazioni privacy