Lamborghini, annuncio a sorpresa: l’ha presa la Polizia, interviene anche Giorgia Meloni

Lamborghini, la novità riguarda l’Italia intera. Presente per l’occasione anche la premier Giorgia Meloni

Le Lamborghini sono fra i modelli automobilistici più amati in assoluto. Rappresentano da decenni interi il lusso e l’eleganza più assoluti. I sogni del fondatore Ferruccio sono stati succeduti dalle ambizioni di chi è venuto dopo. I risultati della società in questione, in ogni caso, non sono affatto calati. Anzi, tutt’altro.

lamborghini urus polizia di stato
Lamborghini (derapate.it – Canva)

Ormai parliamo di un’eccellenza mondiale che farà sicuramente felici gli italiani. Certo, il valore di mercato dei progetti legati alla Lamborghini sono assolutamente proibitivi.

Ma in ogni caso, che la si metta in un modo o completamente in un altro, possiamo tranquillamente sostenere che tali vetture hanno contribuito a rendere grande l’immagine delle costruzioni italiane nel mondo. Detto questo, c’è una novità che lega la Lamborghini alla Polizia di Stato. I dettagli a riguardo.

Polizia di Stato, presa una Lamborghini: di cosa si tratta

Come riportato da Ansa, una Lamborghini Urus è stata consegnata alla Polizia di Stato a piazza del Viminale. Presente anche la Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni. Con lei c’era il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e il capo della Polizia Vittorio Pisani. Non poteva mancare il CEO della casa costruttrice automobilistica Lamborghini, Stephan Winkelmann. Avanza in questo modo la collaborazione fra l’azienda con sede a Sant’Agata Bolognese e la Polizia di Stato.

lamborghini urus polizia di stato
Lamborghini Urus consegnata alla Polizia di Stato (derapate.it – Ansa)

Un legame quasi ventennale che è iniziato nel 2004. Matteo Piantedosi ha commentato l’evento, sostenendo che si tratta di una bellissima iniziativa. Un accordo che certifica “la promozione della industria italiana. La Lamborghini sarà impiegata in servizi di particolare valore sociale. Sono vetture destinate a servizi di pattugliamento di polizia stradale e di trasporto di organi. Ciò viene reso possibile anche dal Centro nazionale trapianti”.

Anche il CEO Lamborghini si è reso protagonista di alcune dichiarazioni molto importanti e rilevanti a riguardo, visto e considerato che si è detto orgoglioso di essere presente per la consegna della Urus alla Polizia di Stato. La Polizia ha due Uracan in dotazione, e a partire dal 2024 avrà anche la Urus: “Ci sentiamo un’eccellenza del Made in Italy e siamo orgogliosi di poter ridare qualcosa alle istituzioni in cambio”. A partire dal 2004, alla guida di almeno una Lamborghini, la Polizia di Stato ha effettuato 242 trasporti di organi e oltre 382 servizi operativi su strade e autostrade. E’ inoltre intervenuta in oltre 2.000 incontri di educazione stradale.

Impostazioni privacy