Lewis Hamilton, addio alla Mercedes: i fan restano senza parole

Il campione britannico deve dire addio alla sua Mercedes con grande stupore di tutti i fan. Una separazione che fa discutere

Hamilton ha legato la gran parte dei suoi successi in Formula 1 al team anglo-tedesco, con il quale ha vinto la bellezza di sei titoli mondiali. Le ultime due stagioni non sono andate però come si augurava il fenomeno di Stevenage.

lewis hamilton vendita mercedes
Lewis Hamilton e l’addio alla Mercedes (Derapate)

 

Il Mondiale di F1 sta volgendo al termine e nel prossimo week end si disputerà l’ultima gara in calendario. Ad Abu Dhabi ormai i giochi sono fatti, con i due titoli assegnati e il podio piloti già spartito tra Verstappen, Perez e Hamilton (in quest’ordine). Lewis dovrà cercare di dare una mano alla Mercedes nel mantenere dietro la Ferrari (ora staccata di soli 4 punti nel Costruttori). Il driver inglese proverà l’ennesimo assalto alla vittoria, che gli manca ormai da due anni.

Non era mai capitato dall’inizio della sua carriera che non vincesse almeno un GP in calendario in una stagione. La prima volta avvenne lo scorso anno e nel 2023 rischia di esserci il bis. D’altronde Hamilton era stato abituato nel migliore dei modi in Mercedes, visto il dominio incredibile avuto dal team di Toto Wolff nell’era ibrida. Prima di arrivare a questa super Red Bull, il Circus è stato in mano alle Frecce d’Argento per ben 8 anni (2014-2021). Un lasso di tempo così esteso da battere anche i record della Ferrari di Schumacher. 

Formula 1, la Mercedes W04 di Hamilton venduta all’asta: cifra da record

Eppure il primo anno di Lewis Hamilton a Brackley non era stato così positivo. Il 2013 si chiuse con una sola vittoria (nel GP d’Ungheria) sulle 19 gare in calendario. La W04 non era all’altezza delle vetture che l’hanno seguita.

Hamilton saluta la sua vecchia Mercedes
Che svolta per Lewis Hamilton (Derapate – ANSA)

 

Tornando però a quel modello, però, c’è da sottolineare un’importante novità che riguarda i giorni nostri. Si perché la Mercedes-AMG Petronas W04 F1 guidata da Hamilton ha battuto un record incredibile. Non si tratta di cose inerenti la pista o le gare, ma di meri aspetti economici. La vettura è stata venduta all’sta per la cifra di 18,8 milioni di dollari, infrangendo il primato della Ferrari F2003-GA di Michael Schumacher, che aveva toccato i 14,9 milioni.

L’asta di RM Sotheby’s è andata in scena a Las Vegas, nel week end del GP, raggiungendo cifre ben al di sopra del previsto (le previsioni parlavano di 10-15 milioni). In realtà non si tratta del record assoluto per una vettura di F1, ma solo per quelle moderne. Infatti se ci riferiamo a quelle “storiche”, la palma del migliore spetta ad un’altra Mercedes, ovvero la W196R guidata da Juan Manuel Fangio nel 1954, venduta una diecina d’anni fa per 29,6 milioni di dollari.

Impostazioni privacy