Modellino di Nigel Mansell diventa un “tesoro”: guardate quanto vale ora

Il famoso asso di Formula Uno Nigel Mansell vende alcuni pezzi pregiati della sua collezione: questo è uno dei più costosi e importanti e viene messo ad un prezzo davvero esclusivo! 

Il campione di Formula Uno britannico Nigel Mansell anche noto come “The people’s champ” nel suo paese natale è sicuramente uno degli assi del volante inglesi con la carriera più fulminante: nel corso dei suoi numerosi anni passati alla guida delle vetture più veloci del mondo infatti, Mansell ha portato a casa due trofei che pochi piloti possono vantarsi di aver vinto in una sola carriera come la sua.

Mansell gara vinta
Nigel Mansell lo mette all’asta davvero! (Ansa) – Derapate.it

Entrato nel mondo delle corse nel 1980 e ritiratosi nel 2010, Mansell è sempre stato riconosciuto dai suoi colleghi come un pilota di razza, uno di quelli che nascono una volta ogni generazione. Iniziò nella massima serie con la Lotus quando ancora il marchio inglese correva in Formula Uno con la tipica livrea nera John Player Special ma finì per girare tutte le scuderie del suo paese o quasi, al punto da vincere nel 1992 il campionato mondiale.

Un anno dopo, Mansell avrebbe fatto una vera impresa aggiudicandosi anche il CART americano, risultando uno dei pochi piloti ad infilare questa prestigiosa doppietta nel giro di un anno: alla fine della sua carriera, il pilota inglese aveva affrontato ben 191 gran premi vincendone 31, a cui si associano 59 podi. In questi giorni, il campione è tornato alla ribalta della cronaca perchè sta vendendo molti ricordi dei tempi d’oro in cui correva nella massima serie.

L’episodio del taxi

Pensate che uno degli episodi più famosi della carriera di Nigel Mansell non è nemmeno legato alla gara in se, ma a quello che è successo dopo: in occasione del Gran Premio di Silverstone del 1991 il pilota ebbe una leggendaria battaglia con il rivale di sempre Ayrton Senna che fu abbastanza sfortunato da finire la benzina a pochi chilometri dalla linea del traguardo. Da gran signore, Mansell concesse un passaggio al pilota brasiliano sulla sua Williams FW14 per non farlo tornare a piedi fino al paddock.

Il gesto che dimostra come i piloti, nonostante la rivalità, si rispettassero a vicenda è diventato iconico, al punto che sono stati realizzati anche dei modellini che lo rievocano come uno in scala 1:18 attualmente in possesso di Mansell stesso. Quello che potete vedere qui sotto è stato realizzato però in un pezzo unico dallo scultore Stephen Jones: lungo 760 millimetri, il modellino è stato di recente venduto da Mansell che sta mettendo all’asta alcuni pezzi della sua collezione legata al mondo delle corse!

Scultura automobile f1
L’iconica scultura dell’episodio del “taxi” di Formula Uno (RM Sotheby) – Derapate.it

Teoricamente Mansell aveva messo all’asta il pezzo a circa 1.000 Euro ma un collezionista rimasto anonimo ha finito per pagarlo la cifra di oltre 6.200 Euro, cosa che lo rende forse il modellino più caro mai venduto a nostra conoscenza. Praticamente, il costo di un’auto usata ma per un’icona della Formula Uno, gli appassionati sono pronti a fare questa ed altre follie.

Impostazioni privacy