Chi sostituirà nelle prossime gare Bastianini? Spunta il nome a sorpresa in casa Ducati

Enea Bastianini ancora costretto ai box per le prossime gare, per sostituirlo la Ducati ha pronto un nome a sorpresa. I tifosi sono stupiti

Enea Bastianini ha riportato un altro grave infortunio durante il primo giro del Gran Premio di Barcellona. Purtroppo per lui c’è stato bisogno di un intervento chirurgico.

Bastianini infortunato Pirro sostituto Ducati
Altro stop per Enea Bastianini (Ansa) – Derapate.it

Una stagione nata male che sta proseguendo anche peggio. Enea Bastianini doveva essere una delle alternative più credibili a Bagnaia per la corsa al titolo Mondiale. Lo scorso anno il pilota di Rimini aveva chiuso la classifica iridata al terzo posto, dietro Pecco e Fabio Quartararo, ottenendo ben 4 vittorie in sella alla Ducati del team Gresini. Il team Factory non poteva non dargli questa grande occasione e l’ex campione di Moto2 ha cercato di giocarsela al meglio sin dai test.

Il problema è che pronti via e subito un infortunio serio lo ha messo fuorigioco. Si perché nel Gran Premio di Portimao, a seguito di un incidente con Luca Marini, nella Sprint Race del sabato, Bastianini ha rimediato la rottura della scapola destra. Questo stop lo ha costretto a saltare i primi 5 appuntamenti stagionali, tra Portogallo, Argentina, USA, Spagna e Francia.

MotoGP, deciso il sostituto di Bastianini per le prossime tre gare

Ora che stava ricominciando ad ingranare, Bastianini deve ancora una volta alzare bandiera bianca in viste delle prossime gare. Il pilota della Ducati, che ha innescato una pericolosa carambola subito dopo il via a Barcellona, ha riportato la frattura della caviglia sinistra e del secondo metacarpo della mano sinistra.

Bastianini infortunato Pirro sostituto Ducati
Altro stop per Enea Bastianini (Ansa) – Derapate.it

Trasportato subito in Italia è stato operato ad entrambe le articolazioni lesionate, presso il Policlinico di Modena. Per lui ora c’è bisogno di assolto riposo prima di iniziare con la riabilitazione. Salterà le prossime tre gare che sono in programma a Misano, in India e in Giappone.

A sostituire Bastianini, questa volta non ci sarà di nuovo Danilo Petrucci, chiamato in occasione del Gran Premio di Francia, ma il collaudatore Ducati Michele Pirro. Il 37enne di grande esperienza ha guidato quest’anno già ad Austin e al Mugello, ottenendo una wild card. Vedremo se dall’alto della sua grande esperienza il 37enne pigliese riuscirà a non far rimpiangere troppo Il Bestia. I tifosi sperano un colpaccio, magari proprio in Emilia-Romagna, davanti al pubblico di casa.

Vedremo se ci sarà anche Bagnaia. Pecco ha riportato molteplici contusioni ma nessuna frattura dopo il terribile incidenti a Barcellona, nel quale è stato investito dalla KTM di Binder.

Impostazioni privacy