Il pilota sbrocca nel parcheggio e spacca tutto: le immagini sono folli

Il video che inquadra un pilota mentre spacca tutto ciò che gli capita davanti sta facendo il giro del web. Dopo i danni accade il peggio

Le cause dell’accaduto sono tutte da valutare e comprendere un gesto del genere è veramente complicato. Eppure, sono diverse le persone che compiono degli atti simili in un momento di rabbia. Stavolta però sono stati superati tutti i limiti. In effetti, vedere ciò che fa quest’uomo fa pensare a una reazione del tutto fuori dal normale, magari derivante da un attacco di panico che gli ha fatto saltare i nervi.

Pilota distrugge parcheggio aeroporto
Reazione sconsiderata per un pilota in aeroporto – Derapate.it

Il protagonista è un pilota di aerei che si trovava all’interno del parcheggio di un aeroporto. Da un momento all’altro ha iniziato a colpire con un’ascia la barriera che delimitava la zona. Oltre ad aver causato diversi danni materiali, l’uomo in questione dovrà subire delle conseguenze legali, le quali potrebbero cambiare di netto il suo futuro.

Purtroppo, oggigiorno, la vita dei piloti d’aereo è divenuta molto stressante, ma ciò non giustifica tale atteggiamento. Questo pilota della United Airlines sembra però esser andato oltre ogni limite e, molto probabilmente, avrà bisogno di una lunga pausa dal lavoro.

Le immagini lo inchiodano

Ci troviamo nell’aeroporto di Denver. Il pilota ha preso in mano un’ascia e ha iniziato a colpire la barriera dell’uscita dal parcheggio. Molto probabilmente, l’uomo è rimasto incastrato con il proprio mezzo all’interno del parcheggio e la voglia di tornare a casa, dopo il faticoso turno di lavoro, lo ha portato a reagire in questo modo.

Pilota distrugge parcheggio
Pilota distrugge parcheggio, fermato – Derapate.it

Purtroppo per lui, però, c’erano dei parcheggiatori in zona, i quali lo hanno fermato mentre stava fuggendo. Le telecamere di sorveglianza, poi, hanno ripreso tutto.  La persona che ha commesso questa infrazione, si chiama Kenneth Henderson Jones, di 63 anni, il quale ora sarà chiamato a rispondere di fronte ad un tribunale del suo inatteso atteggiamento.

Dopo esser riuscito a buttare giù la barriera con l’ascia, il pilota è montato sull’auto per scappare, ma è stato bloccato da parte di altre auto in attesa dei documenti per poter uscire dal parcheggio. Al che, l’uomo ha iniziato a fuggire a piedi, ma è stato raggiunto dal personale del parcheggio.

Ora, la United Airlines ha posto il pilota in congedo, in attesa di un’indagine interna, mentre lui si è giustificato dicendo che è stato preso da un accumulo di questioni personali che lo hanno portato a reagire in maniera sconsiderata.

Impostazioni privacy