Ferrari SF90 XX, c’è un dettaglio che sconvolge gli appassionati: è polemica

La Ferrari ha tolto i veli alla SF90 XX, un modello da brividi che promette spettacolo. Ora emerge un qualcosa di assurdo.

Dopo una lunga attesa, la Ferrari ha finalmente tolto i veli ad un modello straordinario, che corrisponde al nome di SF90 XX. Di questa creatura si era parlato tanto, già da oltre un anno, dal momento che c’erano stati numerosi avvistamenti sulle strade italiane, soprattutto nei dintorni di Maranello, ed ora il Cavallino ha reso realtà questo gioiellino.

Ferrari SF90 XX ed una sfida particolare
Ferrari SF90 XX alla presentazione (ANSA) – Derapate.it

Si tratta di una hypercar plug-in ibrida da 1.030 cavalli, l’estremizzazione perfetta della SF90 Stradale che era stata svelata nel 2019, in occasione del 90esimo anniversario della nascita della Scuderia modenese. Quel modello aveva già incantato tutti ed appariva quasi impossibile riuscire a fare di meglio. Tuttavia, gli ingegneri del Cavallino ci sono riusciti con un gioiello che è già sold-out, nonostante un prezzo che corrisponde ad una cifra da capogiro.

La SF90 XX è in grado di accelerare da 0-100 km/h in soli 2,3 secondi, con una velocità massima che dovrebbe raggiungere i 350 km/h, anche se la Ferrari non ne ha parlato in maniera ufficiale, ma tutto è legato ad indiscrezioni che, in tali casi, risultano essere sempre molto attendibili, e non ci sorprenderebbe una performance di questo tipo.

A questo punto, è emerso un quesito molto particolare, riguardo al fatto che questo capolavoro costi praticamente il doppio di un’altra supercar ibrida plug-in svelata poco fa da un costruttore italiano. La differenza di prezzo è pazzesca, e trovare la causa di un tale divario è molto difficile viste le loro prestazioni simili.

Ferrari, la SF90 XX ed un prezzo a dir poco folle

La Ferrari SF90 XX è un’auto pazzesca, e le caratteristiche tecniche che vi abbiamo riportato poco fa lo dimostrano. Il prezzo, come potete immaginare, è elevatissimo, e non ha nulla in comune con le vetture classiche di Maranello, che comunque sono impossibili da trovare sotto i 200.000 euro, ed anche qualcosa in più visti gli aumenti degli ultimi anni.

Ferrari SF90XX ed un confronto impossibile
Ferrari SF90XX appena svelata (ANSA) – Derapate.it

Ci sono già polemiche per quello che riguarda il costo d’acquisto della SF90 XX, che è pari a 770.000 euro per il mercato italiano, una cifra assolutamente abnorme. Ancor più esclusiva la SF90 XX Spider, della quale saranno costruite solo 599 unità, al prezzo di 850.000 euro ciascuna. Le prime consegne di questo mostro in versione coupé inizieranno a metà 2024, e pochi mesi dopo toccherà a quelle scoperte.

Tornando sulla questione prezzo, la Ferrari SF90 XX costa praticamente il doppio rispetto al modello svelato poco fa da una storica rivale, ovvero la Lamborghini Revuelto, disponibile a 400.000 euro. Anche il gioiello della casa del Toro è un modello speciale, visto che si parla della prima supercar plug-in ibrida della storia di questo marchio.

La Ferrari, tuttavia, ha puntato su un prezzo che la rende davvero unica, rievocando le lettere XX, che sono sempre state legate ai modelli più estremi, come la 599 XX di qualche anno fa ed alla FXX, che era un’elaborazione della Enzo e che poteva girare solamente in pista, senza essere adibita ad uso stradale.

Impostazioni privacy