Auto elettriche a prezzi stracciati, questo modello costa appena 6 mila euro

Le auto elettriche non sono note per dei prezzi bassi, ma ora vi parleremo di alcune grosse occasioni. Ecco quella meno cara.

Quando parliamo di auto elettriche, incontriamo sempre pareri molto contrastanti da parte di coloro con cui ci troviamo a discutere. Infatti, c’è una parte di pubblico che le reputa utili per ridurre l’inquinamento ed è favorevole al loro acquisto, mentre altri non ne vogliono nemmeno sentir parlare, e qui si possono aprire un mare di discussioni.

Auto elettriche che occasione
Auto elettriche ecco la più economica di tutte (Adobe Stock) – Derapate.it

Ciò che è certo è che l’Europa, la sua decisione, l’ha già presa, e difficilmente si tornerà indietro. Dal primo gennaio del 2035, infatti, sarà vietata la produzione e la vendita di vetture con motore a combustione, puntando tutto su quelle ad emissioni zero. L’ufficialità è stata data qualche mese fa, dopo un lungo braccio di ferro con alcuni governi europei.

Si parlava di una possibile deroga per le plug-in ibride, ovvero quelle dotate di motore a combustione, ma comunque in grado di muoversi per un massimo di circa 80-100 km con il solo elettrico e dotate di una spina esterna per la ricarica, ed anche per le vetture alimentate da bio-carburanti, ma non se ne è fatto nulla.

Le auto elettriche saranno le uniche commercializzabili a partire dal 2035, mentre quelle termiche potranno continuare a circolare sino a fine vita, per poi essere del tutto accantonate. Si è trattato di una decisone storica, che non ha certo ricevuto l’appoggio da parte di tutti.

Il problema principale delle EV è il prezzo d’acquisto, decisamente troppo elevato, anche se al giorno d’oggi, con i tanti incentivi previsti, il loro costo sta iniziando a scendere. Nelle prossime righe, vi parleremo di quella più economica in assoluto, un’occasione d’oro per chi vuole provare questa tecnologia.

Auto elettriche, ecco la meno costosa di tutte

Secondo quanto riportato da “BusinessOnline.it“, è possibile acquistare delle auto elettriche a prezzi stracciati, anche se occorre andare su modelli che risalgono a diversi anni fa. Quest’oggi, vi parleremo di quella che costa meno di tutte, ovvero la Mitsubishi i-MiEV, che è acquistabile anche con una spesa minima di soli 6.000 euro.

Si tratta di un vero e proprio affare, e la sua uscita sul mercato risale al 2009. Ovviamente, essendo stata prodotta ben 14 anni fa, è dotata di tecnologie ancora molto grezze per ciò che riguarda le auto elettriche, che solo adesso stanno conoscendo un forte sviluppo, iniziando a diventare competitive per il mercato.

Nel video postato in alto, caricato sul canale YouTubeAuto Auctions Rebuilds“, potrete dare un’occhiata a questa curiosa vettura, che nel 2014 fu data anche in dotazione all’Arma dei Carabinieri. Questo veicolo è in grado di offrire un’autonomia massima di 105 km, non male per essere risalente a così tanto tempo fa.

La vettura, a partire dal 2020, non è più in vendita in Italia, ma è acquistabile comunque sul mercato dell’usato. Se siete interessati a questo particolare modello, potete fare una ricerca sui vari siti web specializzati nel mercato di seconda mano, e siamo sicuri che troverete l’offerta che fa per voi. Non ve ne pentirete.