Investe un cinghiale e subito dopo viene derubato: è successo a un noto attore italiano

Si potrebbe parlare di una brutta disavventura se oltre all’incidente non ci si fosse aggiunta pure una rapina. Il noto attore ha avuto una giornata davvero bruttissima.

Tra i tanti pericoli che gli automobilisti tendono a sottovalutare e che sono molto frequenti – o comunque più del dovuto – sulle nostre strade come non considerare quello dei cinghiali che possono attraversare le strade in prossimità di boschi e foreste mentre stiamo passando con l’automobile?

Incidente cinghiale
Colpito da un animale e derubato da un uomo… (Ansa) – Derapate.it

Un attore piuttosto noto originario di Padova ha scoperto in questi giorni che a volte, oltre agli incidenti, il vero pericolo in auto sono gli altri esseri umani come in un vero e proprio film. Stiamo parlando di Pierpaolo Spollon, attore nato nel 1989 e molto famoso per alcune serie televisive che negli ultimi anni si sono conquistate sempre più attenzione da parte del grande pubblico.

Dal canto suo l’attore è divenuto molto famoso sul piccolo schermo grazie a Che dio ci aiuti Blanca, due serie che per l’appunto sono uscite proprio negli ultimi anni. Ma non è soltanto grazie alle sue doti di attore che Spollon sta facendo parlare di se in questi giorni dato che purtroppo, l’uomo si è trovato a che fare con una…doppia disgrazia che è il vero incubo di ogni automobilista.

Doppia sventura

L’attore di 34 anni si stava dirigendo a Bracciano, località molto quotata in estate per la presenza del famoso lago, come ha raccontato egli stesso a bordo della propria automobile quando ha avuto uno scontro con un cinghiale che è saltato in mezzo alla carreggiata senza che il guidatore potesse fare molto per evitare l’incidente: “Se pensi di aver avuto una brutta giornata, ascolta”, racconta su un video affidato ai social Spollon in merito a quanto successo.

Disavventura attore
Pierpaolo Spollon: e voi pensavate di aver avuto una brutta giornata… (Ansa) – Derapate.it

Secondo il racconto dell’attore però la disgrazia che ha finito per costare la vita all’animale non è stata l’unica a colpirlo nel giro di pochissimi minuti: “Quando mi sono fermato in un parcheggio per verificare che l’auto non fosse stata danneggiata, alcuni ladri hanno aperto l’abitacolo e mi hanno svuotato lo zaino”, racconta l’attore cercando di non arrabbiarsi nonostante l’accaduto.

Benché abbia vissuto un quarto d’ora davvero brutto l’attore cerca di non perdersi d’animo: “Voglio ringraziare i ladri perchè almeno mi hanno lasciato lo zaino con un libro che stavo leggendo ancora infilato dentro”, scherza Spollon aggiungendo che “La vita è meravigliosa”. Saremo onesti con voi, non sappiamo se avremmo preso con cotanta filosofia una simile giornata negativa.

Impostazioni privacy