Lutto tremendo nel Motociclismo: è morto uno dei piloti più amati

Il Motorsport deve fare i conti con un lutto tremendo che ha sconvolto tutti gli appassionati in queste ore. Era uno dei piloti più amati

Ancora una volta il mondo delle due ruote si è rivelato fatale per uno dei centauri più apprezzati della sua categoria. Un lutto che ha scosso l’intero ambiente oltre ai tanti fan. Il mondo dei motori purtroppo ogni tanto ricorda sempre la sua pericolosità.

Lutto al TT
Lutto al TT Isle of Man (AdobeStock) – Derapate.it

L’ambiente del Motorsport, nonostante abbia fatto dei giganti passi avanti in questi anni, è pur sempre un filo sottile con il destino e a volte si sconfina nel dramma. Nelle ultime ore è accaduto di nuovo, nella fattispecie durante le famigerate gare sull’Isola di Man. 

Il TT (Tourist Trophy) sull’isola britannica è un evento motociclistico senza eguali che va avanti dalla prima edizione del 1907, con una tradizione ormai radicata nella storia di questo sport. Situata nella pittoresca cornice di questa terra scogliosa, la pista si articola lungo 37,73 miglia di strade cittadine, senza protezioni.

I concorrenti attraversano villaggi, foreste e montagne, affrontando tornanti e curve davvero pazzesche e purtroppo nel corso dei decenni si è andati incontro anche a tremende tragedie. L’ultima di questa interminabile lista si è verificata nella serata di martedì e ha visto coinvolto il pilota spagnolo Raul Torras Martinez.

Isola di Man ancora letale: è morto a 46 anni il pilota spagnolo Raul Torras Martinez

Il centauro iberico Raul Torras Martinez è morto proprio a causa di un incidente durante il TT dell’Isola di Man, martedì sera. A riportarlo in un comunicato ufficiale sono stati gli stessi organizzatori. Il 46enne è deceduto durante la prima gara Supertwin, nel terzo e ultimo giro tra il 16° e il 17° miglio.

Torras Martinez era un pilota molto esperto, con diverse partecipazioni al TT, dove aveva debuttato nel 2017, completando poi in totale ben 21 gare. In precedenza, martedì, aveva registrato il suo giro più veloce in assoluto, conquistando il 20° posto nella gara Superstock.

“Raul è stato lo spagnolo più veloce di sempre a percorrere il tracciato del TT”, hanno specificato gli organizzatori nella loro nota.

L’anno scorso sono morti sei concorrenti e Torras Martinez è stato il 267° incidente mortale nella storia dell’evento e l’ultimo in ordine temporale. Tra le vittime della passata edizione ci sono stati anche un padre e un figlio, Roger e Bradley Stockton, che prendevano parte alla gara insieme.

Impostazioni privacy