Ricordate l’iconica moto di Bud Spencer in “Altrimenti ci arrabbiamo”? Pochi conoscono la vera storia

Bud Spencer e l’iconica moto di “Altrimenti ci arrabbiamo!” ancora fanno parlare di sé: la storia che si cela dietro l’oggetto di culto.

Si potrebbe sfidare chiunque nel dire di non ricordare almeno una, due, tre scene iconiche di “Altrimenti ci arrabbiamo!”. Bud Spencer e Terence Hill con i loro film hanno fatto la storia del cinema italiano e chiunque, di generazione in generazione, si è ritrovato almeno una volta ad assistere all’intera pellicola o, almeno, a qualche scena memorabile.

Terence Hill, il bello e conquistatore della coppia. Bud Spencer, colui sempre pronto a rispondere alle provocazioni e alle scazzottate. La moto del film è rimasta iconica e dietro quest’oggetto di culto si cela una storia che forse non tutti conoscono.

La moto di Bud Spencer
Terence Hill e Bud Spencer (ANSA) – Derapate.it

Tante sono le scene che hanno fatto sorridere e che ancora oggi colpiscono l’attenzione dei film di Bud Spencer e Terence Hill. La coppia che è diventata famosa nel cinema italiano. Il duo storico che nessuno, di generazione in generazione, intende dimenticare.

Celebri sono le scene, in “Altrimenti ci arrabbiamo!”, di qualche battibecco tra i due, di scazzottate qua e là, del celebre coro di ‘La la la la’, di motori che ancora oggi affascinano chi si ritrova a guardare il film. Celebre, proprio grazie a questa storia, è diventata ad esempio la Motozodiaco Tuareg.

“Altrimenti ci arrabbiamo!”: la moto che grazie a Bud Spencer e Terence Hill è diventata famosissima

Una delle (tante) scene iconiche di “Altrimenti ci arrabbiamo!” è quella in cui Terence Hill, sulla sua moto da belli e impossibili, viene inseguito da una banda di cattivi. In quel momento arriva anche l’amico Bud Spencer proprio a cavallo della sua Motozodiaco Tuareg.

La comicità è stata anche racchiusa nella scelta particolare del veicolo che, essendo abbastanza esile, a mala pena riesce a reggere la stazza dell’uomo. Nonostante le ruote stranamente massicce.

L'iconica moto di "Altrimenti ci arrabbiamo"
Bud Spencer e Terence Hill in “Altrimenti ci arrabbiamo!”: la storia che stupisce (WebSource) – Derapate.it

La moto in questione, quindi, è una moto davvero particolare. Innanzitutto, Bud Spencer per avviarla tira una cordicella, come se fosse un tagliaerba. Ma poi la moto, diventata iconica, non è di fatto mai stata prodotta e immessa sul mercato. La Tuareg non riesce nel film ad arrivare neppure a 100km/h, a causa del suo motore monocilindrico due tempi da 227 cc per 20 cv di potenza.

Insomma, non tutti conoscono questa particolare storia. Ma, proprio per il suo essere così famosa, la Motozodiaco Tuareg è ancora oggi un ambitissimo pezzo da collezione per i più appassionati. Nonostante le sue scarse qualità a livello di prestazioni.

Impostazioni privacy