Volkswagen, che regalo ai clienti: auto elettriche scontate sino a 6mila euro

Chi vuole acquistare una Volkswagen ad emissioni zero ha ora una grande occasione di risparmio, grazie ad alcuni sconti davvero notevoli.

Il momento che vive la Volkswagen è particolarmente delicato, ed ora c’è bisogno di agire per evitare il tracollo di uno dei colossi automobilistici più importanti del mondo. Il crollo delle vendite e la scarsa redditività delle poche elettriche vendute hanno portato ad una situazione finanziaria molto delicata, ed ora è stato approvato un taglio alle spese di 10 miliardi di euro, da portare a termine entro il 2026.

Volkswagen sconti auto elettriche
Volkswagen che prezzi – Derapate.it

Secondo alcune voci, ci sarebbero anche circa 40.000 posti di lavoro a rischio, per quanto riguarda il settore degli impiegati amministrativi, giusto per fotografare meglio la gravità della situazione. La Volkswagen ha deciso, per riportare in alto le vendite, di tagliare i prezzi delle proprie vetture ad emissioni zero, pur non riducendo i costi di produzione. Ciò significa che ogni EV venduta consentirà un guadagno minore, ma a quanto pare, non c’erano molte alternative.

Volkswagen, andiamo a vedere gli sconti sulle elettriche

La famosa guerra dei prezzi è stata avviata ormai oltre un anno fa dalla Tesla, che ha deciso di tagliare i costi d’acquisto delle vetture, pur non intervenendo su una riduzione dei prezzi di produzione. La stessa cosa è stata decisa ora dalla Volkswagen per la gamma ID., con la speranza di rendere più popolari le auto elettriche e di diffondere maggiormente, e più in fretta, questa tecnologia sulla quale il colosso di Wolfsburg ha investito tantissimo, per ora senza ricavi.

Volkswagen elettriche prezzi in crollo
Volkswagen elettriche in mostra (Volkswagen) – Derapate.it

Pensate che, in base a quanto emerso per ora, solamente la ID.7 non subirà un abbassamento di prezzo, mentre tutte le altre full electric tedesche vedranno i loro costi di acquisto diminuire. Il primo esempio che vi possiamo fare è quello relativo alla ID.3, che da 42.750 euro verrà a costare 38.540, diminuendo di ben oltre 4 mila euro. Si tratta di una diminuzione di prezzo notevole, anche se la spesa per ottenerla è pur sempre molto elevata. Tuttavia, con gli incentivi sarà possibile ottenerla anche sotto i 30 mila euro, ovviamente nel caso in cui si rientri nei range previsti dalla legge per accedere agli sconti statali.

Ancor più interessante lo sconto sulla Volkswagen ID.4, che costerà ben 5.000 euro in meno rispetto a prima. A fronte di un prezzo di partenza di 53.110 euro, ora potrà essere vostra a 48.015, ma questo è il primo modello di quelli di cui vi parleremo che non rientrerà nell’Ecobonus. In ogni caso, da parte del marchio tedesco gli sconti non sono finiti, visto che riguardano anche un altro modello, che di base aveva un prezzo quasi irraggiungibile per i comuni mortali.

La ID.7 partiva da 56.005 euro, mentre ora sarà vostra a 51.515. Lo sconto, anche in questo caso, è stato superiore ai 4 mila euro, ma dal nostro punto di vista, difficilmente basterà per tirare su il mercato. Come detto in precedenza, si tratta comunque di cifre elevatissime, e con la crisi che c’è oggi in pochi spenderanno cifre simili per un’auto elettrica, che già di per sé è poco apprezzata dalle nostre parti.

Impostazioni privacy