Come la Dacia Duster, addio definitivo anche per la rivale: così non le venderanno più

C’è una novità importante che riguarda un modello appena svelato, che copia la scelta di una rivale. Ecco tutti i dettagli utili.

Il mondo delle quattro ruote prova a tirarsi fuori da una situazione di grave crisi, con i costruttori che stanno dando vita a tanti nuovi gioielli. In Italia c’è grande attesa per il 14 di febbraio, giornata nella quale verranno scoperte le forme della nuova Lancia Ypsilon, che avvia un programma decennale che punta al riscatto di questo marchio. Il gruppo Stellantis sta lavorando su tanti nuovi progetti, con l’Alfa Romeo che ad aprile svelerà il B-SUV Milano, mentre l’11 di luglio toccherà alla nuova Fiat Panda.

jeep dacia addio diesel
Jeep Dacia mossa a sorpresa – Derapate.it

I colpi di scena non sono finiti qui per la holding multinazionale olandese, dal momento che la Jeep ha appena svelato al mondo il restyling della Renegade. La storia di questo modello è iniziata nel 2014, e proprio nell’anno del suo decimo compleanno sembrava destinata ad uscire di scena. Infatti, ad ottobre si erano diffuse delle voci che parlavano di una sua uscita dalla produzione a partire da quest’anno, ma la cosa è stata smentita.

La conferma è arrivata in queste ore, quando la Jeep ha diffuso le prime immagini della Renegade 2024, che partirà da un prezzo di partenza di 32.900 euro. Gli allestimenti sono aumentati e ci sono grandi novità tra gli interni, con la possibilità di ospitare la connettività 4G che dà accesso a tanti servizi online. Tuttavia, per i puristi delle quattro ruote, c’è anche una brutta notizia, che riguarda un pesante addio.

Jeep, la Renegade copia la mossa della Dacia Duster

Il mondo delle quattro ruote sta cambiando in maniera notevole, ed è in tal senso che arriva l’ultima notizia che non farà piacere ai clienti. Infatti, la nuova Jeep Renegade esclude dalla gamma i motori diesel, copiando la scelta della Dacia Duster. Il SUV economico della casa rumena ha puntato su motori a benzina, ibridi e GPL, decidendo di escludere però quelli a gasolio. Essi saranno in vendita solamente in alcuni paesi del Nord Africa, e la decisione è stata presa per prevenire eventuali problemi e cambiamenti da apportare in corso d’opera in vista della normativa Euro 7.

jeep dacia addio diesel
Jeep Renegade in mostra (Jeep) – Derapate.it

La Renegade 2024, che tra i suoi obiettivi ha anche quello di sfidare la meno costosa Duster, ha seguito questa scelta, come confermato dalla gamma di motori che sono totalmente ibridi a benzina. Il propulsore base a vostra disposizione è il 1.5 turbo a benzina Mild Hybrid, che offre una spinta massima che tocca i 130 cavalli, con 240 Nm di coppia, ed è collegato al cambio a doppia frizione a sette rapporti.

Per chi vuole fare un’esperienza ancor più elettrificata, c’è a disposizione la 4xe Plug-In Hybrid, con versioni da 190 e 240 cavalli, con quest’ultima che però viene a costare ben 44.400 euro. Di certo, l’addio al gasolio è una scelta che fa molto male ai puristi delle quattro ruote, ma è tempo di abituarsi. I giorni del diesel stanno per esaurirsi, con questo motore che è ormai stato del tutto demonizzato.

Impostazioni privacy