Agile e a basso prezzo: arriva l’auto EV che conquista tutti, è un piccolo capolavoro

Un modello in grado di riscrivere le regole di un mercato dove la competizione è sempre costante ed è difficile emergere.

Il segmento delle piccole auto è, anche in questi tempi difficili per il settore automotive, uno dei più apprezzati e dai numeri di vendita in positivo. Merito soprattutto dei prezzi alla portata di molti ed anche del fatto che i costi di gestione non sono elevatissimi. Le case impegnate nella produzione di queste vetture sono molte, la guerra per il primato si fa accesa praticamente ogni mese. E’ difficile stabilire qual è il brand che riesce effettivamente a dominare.

L'auto EV a basso prezzo
Auto EV (derapate.it)

Di sicuro le vendite possono essere un dato certo ma anche questo aspetto può non essere del tutto indicativo. In fin dei conti si parla di auto che ora hanno tutti o quasi gli elementi interni delle vetture più costose, la connettività le rende perfette per l’uso cittadino e pratiche anche nelle tratte autostradali.

Risulta complicato però distinguersi in un settore così ricco di marchi e opportunità, per poterlo fare bisogna andare controcorrente, realizzare qualcosa che non sia mai stato fatto prima e soprattutto in grado di catturare l’attenzione. I temi al centro dell’attenzione sono l’ambiente e l’economicità di utilizzo. Puntare su questi potrebbe portare risultati.

Step verso il futuro per la casa spagnola

Un brand che sta provando a colpire nel segno, progettando una vettura attenta all’ambiente ed economica è sicuramente Seat la casa spagnola infatti è pronta ad arrivare sul mercato, nel prossimo futuro, con un mezzo davvero interessante.

Questa sarà infatti elettrica ed entry-level quindi adatta alla maggior parte dei clienti europei. Condividerà la piattaforma e la tecnologia con la Volkswagen ID.1 pur costando molto meno. Il ruolo della casa spagnola all’interno del gruppo non è quindi cambiato.

nuova seat elettrica
Seat abbraccia il cambiamento (Derapate.it)

Non ci sono al momento molte informazioni relative all’auto ed alla potenza che potrà avere. Molto probabilmente in futuro, quando il progetto sarà definitivamente avviato, si avranno maggiori notizie. Un aspetto positivo è sicuramente legato al prezzo che potrebbe cambiare per la prima volta il settore delle elettriche.

Le EV infatti sono, sin dal loro debutto, state considerate auto per ceti sociali abbienti ed un limite è sempre stato la non possibilità di renderle accessibili. Seat ci sta provando, non resta che capire ed osservare dove potrà arrivare. Forse si potrà assistere all’alba di una nuova era per questa tecnologia, lo si scoprirà vivendo e vedendo questa nuova auto.

Impostazioni privacy