Formula 1, è UFFICIALE: annunciato il nuovo GP della Capitale, tifosi in festa

L’annuncio è finalmente ufficiale e sta facendo il giro del mondo. Colpo di scena in Formula 1, esultano i tifosi.

Non manca poi cosi tanto all’inizio della nuova stagione di Formula 1. Si parte il 2 marzo con la prima gara in programma sul circuito del Bahrain, dove i piloti daranno finalmente il via a questa nuova stagione di motori su quattro ruote. Si corre di sabato, cosi come accadrà anche in Arabia Saudita, il tutto per rispettare il Ramadan. Appuntamento alle ore 16.

La Ferrari su pista: svolta nella Formula1, c'è l'annuncio
Formula 1, arriva l’annuncio: svolta a sorpresa, adesso è ufficiale (AnsaFoto) Derapate.it

Tra altre note interessanti di calendario, tra l’altro, da sottolineare ace l’anticipo del GP di Melbourne rispetto al 2023, mentre è stato posticipato quello di Miami. L’attesa cresce giorno dopo giorno, i tifosi vogliono capire quali saranno le dinamiche che animeranno questo campionato e quali piloti avranno la possibilità di mettersi in mostra fin da subito.

Certo, manca ancora più di un mese e i lavori da fare fino alla data di partenza sono ancora tanti. I piloti si stanno preparando in maniera quotidiana, anche perché dopo l’ultima stagione c’è davvero voglia di regalare sorprese.

La vittoria della Red Bull nella scorsa stagione è stata davvero troppo larga, così come quella di Verstappen per la classifica piloti, con Perez subito dietro. Male Leclerc e Sanzi, male Ferrari: anche in questo caso, la casa del cavallino nero vuole dare finalmente un punto di svolta decisiva.

Formula 1, arriva l’annuncio: cambia il GP di Spagna

Come detto, manca davvero poco. Al netto della nuova stagione che è alle porte, c’è una novità importante che riguarda proprio il calendario della Formula 1. L’annuncio è arrivato in queste ore e sta facendo esultare tantissimi tifosi in Spagna. Dal 2026, infatti, si tornerà a correre in quel di Madrid, con la capitale spagnola che dunque soffierà il posto a Barcellona.

Gran Premio di Spagna, ecco il tabellone
Formula 1, arriva l’annuncio: svolta a sorpresa, adesso è ufficiale (AnsaFoto) Derapate.it

L’ultima volta si corse a Madrid al circuito di Jarama nel 1981: per la capitale, adesso, si è arrivarti ad un nuovo accordo che terrà la città madrilena in calendario fino al 2035.

Il circuito è costruito intorno al centro espositivo di IFEMA ma dovrà essere soggetto all’omologazione FIA e alle specifiche di progettazione finale. Alcune caratteristiche tecniche: misurerà 5,47 km, avrà 20 curve ed il tempo stimato per il giro di qualifica si attesta su 1 minuto e 32 secondi.

Come detto, prenderà il nome di ‘Gran Premio di Spagna’, di fatto una conferma su quello che sarà il passaggio di testimone da Barcellona. C’è chi sta esultando più di altro, come Carlos Sainz. Il pilota della Ferrari ha esternato tutto la sua gioia attraverso i social: “Come spagnolo e come madrileno, oggi è un giorno molto speciale di cui essere orgogliosi, la F1 torna a Madrid. Ci vediamo nel 2026”, le parole del pilota.

Impostazioni privacy