Il colosso delle auto low-cost annuncia l’ultima innovazione: arriverà sui nuovi modelli, appassionati in estasi

Il mondo delle automobili sta cambiando a vista d’occhio e vi è una clamorosa novità che riguarda delle vetture a basso costo.

In questi anni sono moltissime e sempre di più le aziende automobilistiche che si stanno facendo conoscere in tutto il mondo. Lo si denota infatti con la nascita di alcune che producono delle vetture altamente ecologiche e allo stesso tempo anche a basso costo, un vero toccasana per questo mercato.

Il colosso delle auto low-cost annuncia l'ultima innovazione: arriverà sui nuovi modelli, appassionati in estasi
Incredibile novità per queste auto low cost (Canva – derapate.it)

Fino a non molto tempo fa erano la Tesla le vetture che ottenevano i maggiori risultati da questo punto di vista, con il colosso americano che era richiesto in tutto il mondo per la qualità delle proprie auto. Ora però il mondo è cambiato e soprattutto sono tantissimi coloro che stanno dando fiducia anche ad altre realtà di primo piano.

Una di queste per esempio è a BYD, con il colosso cinese che ha dimostrato di poter diventare il principale rivale proprio della Tesla. Per molti sembrava un’impresa di fatto impossibile, ma si può notare come anche un colosso del mondo del noleggio di auto come la Sixt abbia deciso di virare solo su queste vetture cinesi per l’elettrico.

I numeri dimostrano inoltre come la BYD sia in grado di produrre delle automobili a basso costo, a impatto zero e soprattutto che allo stesso tempo siano straordinariamente prestazionali. Tutti questi dati non possono far altro se non portare a un sensibile aumento delle vendite e quando entrano molti soldi, le grandi industrie non vedono l’ora di reinvestirli.

BYD si rinnova: investimento miliardario

La BYD non si vuole di certo fermare ora che tutto il mondo sta iniziando a temere la sua sempre più evidente ascesa. A parlare del futuro del colossi asiatico ci ha pensato direttamente il CEO dell’azienda, ovvero Wang Shenfu. Quest’ultimo ha evidenziato come in questo momento sia importante poter sviluppare quanto più possibile una strategia che porti alla creazione di auto con guida semi autonoma.

Auto low cost BYD novità intelligenti
BYD YangWang (BYD Press Media – derapate.it)

Sono le famose “auto intelligenti”, capaci di guidarsi da sole e portare i passeggeri a destinazione, evitando così degli incidenti che possono essere derivati da distrazioni di vario genere o stanchezza. Il 90% degli incidenti deriva proprio da errori umani, il che significa che con il passaggio alla guida autonoma si potrebbero evitare grossi guai alla popolazione.

In totale la BYD ha annunciato un investimento senza precedenti in questo campo, dato che si parla della bellezza di ben 100 milioni di Yuan, il che significa poco meno di 13 miliardi di Euro. Tra le varie tecnologie che saranno installate all’interno delle nuove BYD, secondo quanto riporta Bloomberg, ci potrebbe essere una particolare guida semi automatica.

Infatti sarà l’auto a guidarsi da sola, ma per renderla funzionante si dovrà toccare il volante almeno una volta ogni 15 secondi. Un piccolo passo avanti, ma che permette anche di mantenere alta la concentrazione e l’attenzione nel caso in cui qualcosa non dovesse andare per il meglio. Questo sistema sarà presente su alcuni modelli a basso costo della BYD, ma punta anche alle auto di lusso della come la YangWang. Per ora queste auto avranno un prezzo di 38 mila Euro, un vero e proprio affare.

Impostazioni privacy