Lamborghini, ora è finita davvero: si chiude per sempre un’era | Cosa cambia da oggi

In casa Lamborghini è stata presa una decisione molto forte, che non farà piacere ai fan. Ecco cosa cambierà sui modelli del futuro.

Il marchio Lamborghini ha appena chiuso un 2023 molto positivo, che ha portato le vendite a crescere e non di poco, attestandosi tra i migliori marchi in assoluto per ciò che riguarda la vendita delle supercar. Si è trattato anche dell’anno del debutto di un’auto ibrida, vale a dire la splendida Revuelto, che prende il posto dell’Aventador. La potenza di oltre 1.000 cavalli la rende la Lambo più performante di sempre, che viene raggiunta grazie al sistema Plug-In Hybrid.

Lamborghini, ora è finita davvero: si chiude per sempre un'era
Lamborghini – Derapate.it

Infatti, parliamo della prima supercar ibrida di sempre della casa di Sant’Agata Bolognese, un capolavoro di tecnologia, che ha aperto una nuova era. Infatti, da ora in poi non ci saranno più Lambo dotate del solo motore termico, dal momento che l’ibrido la farà da padrone su tutti i modelli. Presto toccherà anche al SUV Urus, ed anche all’erede della Huracan, altro modello fantastico che fa delle prestazioni e di un design da sogno i suoi punti di forza.

A proposito dell’erede della Huracan, il colpo di scena riguarda proprio questa vettura. La Lamborghini ha infatti preso una decisione forte che riguarda il suo motore, e che può innescare una reazione a catena relativa anche ai modelli che nasceranno nei prossimi anni. L’elettrificazione impone un conto molto salato da pagare, e siamo certi che gli appassionati, soprattutto i puristi delle quattro ruote, non la prendano poi così bene. Andiamo a vedere cosa è stato deciso dai vertici.

Lamborghini, la decisione è davvero clamorosa

Tra pochi mesi verrà svelata al mondo la prossima Lamborghini, vale a dire quella che sarà l’erede della Huracan. Si tratta di un modello molto atteso, che sarà Plug-In Hybrid e che condividerà molti dettagli con la Revuelto. Per quello che riguarda il motore, non sarà più spinta dal V10, con i cilindri che saranno ridotti a seguito del montaggio del V8.

Con ogni probabilità, questo sarà il motore che la farà da padrone anche sui modelli del futuro, con i 10 cilindri che sembrano aver fatto il loro tempo, soprattutto nel momento in cui si passa alla fusione con la tecnologia ibrida.

Lamborghini ibrida cambia il motore
Lamborghini ibrida in mostra (Lamborghini) – Derapate.it

Secondo quanto emerge, la nuova vettura avrà una batteria da 3,8 kWh che le permetterà di percorrere circa 20 km con il motore termico spento, sfruttando solo la parte elettrica. La monoscocca in fibra di carbonio, la firma luminosa a LED a forma di Y e lo scarico di forma esagonale saranno ripresi dalla Revuelto, ed è probabile che anche la meccanica venga ripresa dalla supercar top di gamma.

Di certo però, la notizia più clamorosa resta quella relativa al motore, con la Lamborghini che, a questo punto, ha fatto una scelta molto difficile da accettare. Il futuro di questo marchio parla ibrido, in vista del passaggio completo alle emissioni zero. Poco tempo fa è stato svelato il SUV concept Lanzador, che tra pochi anni sarà la prima elettrica di serie. Il futuro è già arrivato a Sant’Agata Bolognese.

Impostazioni privacy