Ritiro Lewis Hamilton, l’annuncio lascia di sasso i tifosi: è tutto vero

Lewis Hamilton è arrivato agli sgoccioli della sua carriera e l’argomento ritiro è ovviamente molto diffuso. I fan vorrebbero sapere quando appenderà il casco al chiodo

Dopo aver conquistato sette titoli mondiali come Michael Schumacher, il driver inglese mantiene la motivazione di voler battere Max Verstappen, diventato il nemico numero 1 dopo il campionato 2021.

Il ritiro di Hamilton sempre più vicino
Hamilton parla del suo ritiro (Derapate – ANSA)

 

Il futuro di Hamilton è ovviamente uno degli argomenti centrali in Formula 1. Il driver di Stevenage ha deciso di prolungare il proprio contratto con la Mercedes lo scorso agosto, interrompendo una serie di voci che lo avrebbero voluto vicino alla Ferrari o addirittura alla Red Bull. Il sette volte iridato è ovviamente uno dei piloti più corteggiati, nonostante l’età e le motivazioni che potrebbero scemare.

In realtà, oltre al record di Michael Schumacher, ben presente nella sua testa, c’è la rivincita da prendere contro Max Verstappen a tenere banco, per quanto accaduto ad Abu Dhabi nel 2021. La scuderia di Brackley non gli ha concesso di avere una macchina competitiva nelle ultime due stagioni e questo lo ha escluso dalla lotta per il vertice. Il terzo posto nel Mondiale Piloti conquistato nel 2023 è però un’iniezione di fiducia in vista del futuro. Nel 2024 l’obiettivo è ovviamente fare di più dei 6 podi conquistati la passata stagione e soprattutto tornare alla vittoria che manca da 2 anni (mai digiuno fu così lungo nella sua carriera).

Il contratto con la Mercedes scadrà nel 2025 e molti considerano quello come il punto di non ritorno, il momento giusto per appendere il casco al chiodo.

Lewis Hamilton, il ritiro è un pensiero lontano: “Mi diverto ancora a guidare”

Nel 2025 Lewis Hamilton avrà 40 anni suonati ma a quanto sembra non è così scontato che possa smettere. Il ritiro potrebbe essere spostato più in là magari di un paio di stagioni, facendo quello che Fernando Alonso sta mostrando a tutti. Lo spagnolo non paga il dazio anagrafico nei confronti dei colleghi più giovani e nel 2023 ha vissuto una delle migliori stagioni della sua carriera, tolti i due titoli con la Renault.

Hamilton vicino al ritiro con la Mercedes
Gli ultimi anni di Hamilton con la Mercedes (Derapate – ANSA)

 

Parlando alla BBC, Hamilton si è voluto soffermare proprio su questo argomento, spiegando: “Non bisogna mai dire mai. Non avrei pensato di arrivare fino a 40 anni quindi in futuro non si sa”.

Poi entrando nello specifico aggiunge: “Ho ancora una grande passione nel guidare la macchina. Quando mi trovo nel box circondato da tutte quelle persone mi sento felice come il primo giorno”.

Ovviamente la pressione è tutta su di lui, considerando che a questo punto della carriera come da lui definito “posso solo perdere“. Lewis ha confessato proprio che il peso del successo lo ha portato a delle valutazioni sul ritiro, ma per ora non è stato abbastanza per smettere.

Impostazioni privacy