Il nuovo SUV di Dacia è un capolavoro assoluto: super rapporto qualità-prezzo, difficile avere di meglio

In arrivo l’attesissimo nuovo SUV del rivoluzionato brand romeno, il suo debutto sbaraglierà di nuovo il segmento

Nel panorama automobilistico mondiale, una marca ha catturato l’attenzione per la sua filosofia rivoluzionaria: Dacia, un marchio che ha ridefinito il concetto di accessibilità senza compromessi nella funzionalità. I modelli della casa automobilistica di proprietà della Renault hanno suscitato un’ampia adesione grazie alla loro combinazione di prezzo competitivo, affidabilità e design senza fronzoli. Il trionfo dei modelli Dacia può essere attribuito principalmente alla loro linea aziendale fondamentale: offrire automobili semplici, robuste e pratiche a prezzi incredibilmente accessibili. L’approccio della marca si focalizza sull’essenziale, evitando l’eccesso di optional e concentrandosi sulla funzionalità di base.

nuovo dacia suv
In arrivo il nuovo SUV del marchio romeno (canva.com) – derapate

La chiave del successo della casa automobilistica rumena risiede nella capacità di adattarsi alle esigenze dei consumatori senza compromettere la qualità. L’approccio pragmatico di Dacia nel soddisfare le necessità essenziali dei guidatori ha contribuito a cementare la sua posizione nel mercato automobilistico globale. In un mondo dove la complessità e la sofisticazione tecnologica dominano spesso il settore automobilistico, i modelli Dacia rappresentano un rifugio per coloro che cercano praticità, affidabilità e convenienza senza dover rinunciare alla qualità. La filosofia della marca continua a essere un faro per coloro che cercano un veicolo che rispecchi la loro mentalità pragmatica e che sia un valore aggiunto alla vita quotidiana.

Il 2024 sarà l’anno del nuovo Dacia Duster

Dopo l’aggiornamento non solo stilistico ma anche di sostanza della utilitaria Sandero e della sua versione station wagon Jogger, non poteva non arrivare la regina che ha scombussolato il segmento dei SUV compatti nonché i piani delle sue acerrime rivali: Dacia Duster. Dopo 13 anni di successi con 300 mila unità vendute solo in Italia, il nuovo SUV romeno vedrà la luce nel corso del prossimo anno e promette di mantenere salda la sua filosofia essenziale e pragmatica, che l’ha resa campione di vendite in tutti i mercati in cui è sbarcato.

dacia duster 2024
Il nuovo dacia duster 2024 rivoluzionerà il segmento (dacia.it) – derapate.it

La caratteristica più importante che coinvolge il nuovo modello è sicuramente la nuova piattaforma su cui si baserà, ossia la moderna piattaforma modulare CMF-B del gruppo Renault, la stessa di Clio, Captur, Sandero e Jogger. Un balzo qualitativo in avanti che fa atterrare la nuova Duster nel moderno mondo delle sue sorelle, garantendo maggiore sicurezza e aprendo le porte alle soluzioni più efficienti ed ecologiche che la piattaforma modulare è in grado di offrire.

I prezzi, promettono in Dacia, che resteranno molto competitivi. Si parla di una versione entry level sotto la soglia dei 20 mila euro. La terza generazione di Duster manterrà le proporzioni del precedente modello, mentre dal punto di vista delle motorizzazioni farà a meno del gasolio, mantenendo però l’apprezzatissima versione bi-fuel a gpl. Entreranno a listino sia una variante mild hybrid da 48 Volt e una full hybrid con motore da 49 CV utile alla trazione.

Impostazioni privacy