Ferrari vs Mercedes, l’attacco di Toto Wolff sorprende tutti: non lo ha ancora dimenticato

La Ferrari e la Mercedes si stanno giocando il secondo posto nel Mondiale Costruttori: la frecciata di Toto Wolff va a segno

I due top team sono staccati da soli 4 punti nella classifica del campionato riservato alle marche e si giocheranno tutto nel Gran Premio di Abu Dhabi. Il team principal della Mercedes lancia un messaggio sibillino.

Toto Wolff attacca michele masi
L’annuncio di Toto Wolff stupisce tutti (Derapate – ANSA)

 

Il Gran Premio di Las Vegas non ha portato novità per quanto concerne il vincitore, visto che per la diciottesima volta in stagione (su 21 gare disputate) ha trionfato Max Verstappen. L’olandese ha preceduto Charles Leclerc e il compagno di squadra Sergio Perez, chiudendo un week end in cui non tutto era filato liscio. La vera sorpresa è stata invece la debacle della Mercedes, che in un colpo solo ha perso 16 punti dalla Ferrari (26 punti a 10) ha causa del settimo e ottavo posto di Hamilton e Russell. 

Il più giovane dei due inglesi ha pagato una penalizzazione per un contatto con Verstappen, vanificando una discreta gara. Lewis, invece, non ha trovato in gara quel feeling necessario per essere della bagarre, dopo una partenza comunque a centro gruppo. Ora il gran finale ad Abu Dhabi assume dei contorni molto più interessanti. Si perché se è vero che entrambi i titoli sono già stati assegnati, c’è da capire chi tra Mercedes e Ferrari guadagnerà la piazza d’onore. I due team sono staccati ora da soli 4 punti (392 a 388) e sul tracciato di Yas Marina si daranno battaglia.

Ferrari vs Mercedes, Toto Wolff punge ancora Michael Masi: “Questa volta ad Abu Dhabi avremo un direttore di gara adeguato”

A parlare di questa situazione proprio a Las Vegas è stato Toto Wolff. Il team principal della Mercedes, intervistato al termine della gara, ha dichiarato: “Andremo ad Abu Dhabi quasi a pari punti con la Ferrari (392 a 388, ndr), ma questa volta con un direttore di gara adeguato, quindi credo che andrà tutto bene”. Le parole di Wolff si riferivano ovviamente a Michael Masi e a quanto accaduto nel 2021 sempre a Yas Marina.

Ferrari e Mercedes duellano nel Costruttori
Toto Wolff spiazza tutti i tifosi Ferrari (Derapate – ANSA)

 

Hamilton e Verstappen si giocarono il titolo mondiale sino all’ultima curva, con Lewis costretto a cedere lo scettro proprio a causa delle decisioni controverse del Race Director. 

Ora resta da capire se anche questa volta Abu Dhabi sarà negativa per le ambizioni delle Frecce d’Argento o se arriverà una parziale rivincita su quanto accaduto due stagioni fa. Basta aspettare pochi giorni e avremo tutte le risposte.

Impostazioni privacy