Toyota, il nuovo modello ibrido cambia tutto, ecco il perché

La Toyota rinnova ancora la propria gamma e lo fa con un ibrido che fa perdere la testa agli appassionati delle quattro ruote.

C’è sempre stata grande attenzione da parte della Toyota per quanto riguarda la produzione di automobili in grado di unire prestazioni e totale affidabilità. Il Giappone è uno dei grandi colossi a livello internazionale e soprattutto ha saputo potenziare e non poco la gamma ibrida.

Toyota, il nuovo ibrido che tutti sognano
Toyota (Derapate)

Da diverso tempo a questa parte infatti la Toyota ha cercato di imporsi sul mercato, ma anche nel motorsport. Dopo il clamoroso e inatteso fallimento in F1, la casa nipponica è diventata una di quelle capaci di dare vita ad alcuni delle migliori vetture per quanto riguarda il WRC e il WEC.

Sono due delle categorie che in questi ultimi anni hanno saputo impreziosirsi e migliorarsi sempre di più di più, con alcuni campioni che ora sono noti a tutti come Kalle Rovanpera. Il lavoro nel mondo del motorsport è stato messo nelle mani del Gazoo Racing.

Le automobili di stampo sportivo che sono prodotte dalla Toyota sono tutte marcate GR e si tratta di uno sviluppo maggiormente prestazionali di alcuni modelli diventati storici. Ecco allora come mai di recente è stato lanciato un nuovo veicolo che sicuramente sarà in grado di convincere tutti quanti gli appassionati riguarda alla validità del progetto.

Il modello che si migliorerà sarà la Prius, un’automobile che da anni è nella gamma della Toyota e che ha avuto modo di essere prodotta per la prima volta nel 1997. Ora però è tempo di rinnovare sensibilmente questo modello, dandogli così il modo di poter diventare ibrido.

Toyota GR Prius: ecco come sarà

L’annuncio ufficiale per quanto riguarda la produzione della Toyota GR Prius è avvenuto in occasione di un evento straordinario come quello di Le Mans. Un momento che i fan hanno accolto con grande entusiasmo, anche se è stata l’unica tappa che ha visto la Toyota sprofondare nel WEC, quel giorno glorioso per la Ferrari.

Toyota, il nuovo modello ibrido cambia tutto, ecco il perché
Toyota (Toyota Gazoo Racing MediaPress) – Derapate.it

La GR Prius però punta a diventare una delle ibride sportive in assoluto più amate sul mercato ed è una vettura che punta quasi tutto sulla propria componente elettrica. Si tratta di un veicolo plug-in, con quest’ultimo che ha modo di erogare un totale di 200 cavalli e che passare da 0 a 100 km/h i 7 secondi. 

Si tratta di un cambiamento rispetto alle prime informazioni che la volevano da 220 cavalli. La Prius ha la forma di una berlina compatta, ma pur essendo un’auto con una serie di tecnologie utilizzate normalmente nel motorsport, diventa molto semplice da poter guidare.

La Prius infatti ha subito una serie di modifiche da un punto di vista dell’aerodinamica e infatti è molto maneggevole e la si può guidare comodamente anche in città. Il progetto sarà realizzato per il 2025 e si tratterà di un modello che potrebbe rivoluzionare il mercato dell’auto elettriche e ibride. La batteria non è ancora ultimata e non è dunque ancora chiara quale potrà essere la sua autonomia, ma di sicuro la Toyota proverà in tutti i modi a rendere perfetta questa auto.

Impostazioni privacy